Home Cronaca Reggiano muore in uno schianto nel mantovano

Reggiano muore in uno schianto nel mantovano

Uno studente di 19 anni di Bagnolo, Stefano Lusetti, ha perso la vita in un grave incidente stradale accaduto all’alba di ieri nel Mantovano. Lusetti stava rientrando a casa con quattro amici, tutti di Bagnolo, dopo aver trascorso la serata in una discoteca del Mantovano. Al volante della sua Ford Sierra si stava recando verso il casello autostradale di Mantova quando, all’uscita dalla tangenziale, ha perso il controllo dell’auto schiantandosi contro un muretto di cemento. Stefano Lusetti è morto sul colpo. Il suo corpo è stato ricomposto nell’obitorio dell’ospedale Poma di Mantova. Sarà il magistrato a dare l’autorizzazione per i funerali.

Gli altri quattro giovani, tutti feriti in modo più o meno grave, sono ricoverati al Poma. In Ortopedia si trovano Giovanni Fusto, 22 anni (90 giorni di prognosi), e Manuela Mazzali, poco più di vent’anni (60 giorni). Nel reparto maxillo-facciale c’è Salvatore Angelini, 18 anni (30 giorni). In pediatria l’unico minorenne del gruppo: Piero C., 15 anni (30 giorni).
Stefano Lusetti frequentava l’Iti di Reggio dove si sarebbe diplomato perito ed era un grande appassionato di motori. Figlio unico, viveva da poco a San Tommaso della Fossa assieme ai genitori.