Home Cronaca Modena: sempre meno le siringhe raccolte in città

Modena: sempre meno le siringhe raccolte in città

Da gennaio ad oggi, infatti quelle recuperate dall’apposito servizio di Meta, sia al suolo sia attraverso le macchine scambiasiringhe, sono state complessivamente 50.447 contro le 51.508 dell’anno scorso. Un calo pari dunque a 1.061 unità.

La flessione più evidente si era registrata nel primo semestre del 2001, ed era stata riequilibrata da un aumento che si era registrato durante i mesi estivi e in settembre. A riportare l’orientamento in diminuzione è stato il dato relativo al mese di ottobre: 4.373 pezzi raccolti nel 2001, contro i 6.594 dello stesso mese nel 2000.
Delle 50.447 siringhe recuperate nei primi dieci mesi di quest’anno, 33.036 sono state raccolte al suolo, 17.411 provengono invece dalle apposite macchine scambiatrici. La flessione complessiva non é comunque dovuta ad una minore attività né ad una diminuzione dei punti raccolta, che invece sono cresciuti ulteriormente, passando dai 239 d’inizio 2000 agli attuali 259.
Il servizio di recupero delle siringhe usate di Meta é attivo dal 1980 e vede impegnate due unità lavorative che operano giornalmente nelle aree del Centro storico e tre giorni la settimana nell’immediata periferia e nelle restanti zone. La raccolta di siringhe usate avviene anche su segnalazione diretta dei cittadini. Chi volesse contattare il servizio può rivolgersi ai numeri telefonici 059.367.674 / 059.407847.