Home Mostre Reggio E.: ‘La messa in scena degli oggetti’ di Spoerri

Reggio E.: ‘La messa in scena degli oggetti’ di Spoerri

L’arte di Daniel Spoerri in una mostra antologica al Palazzo Magnani, dal 22 febbraio al 12 aprile. L’esposizione dal titolo ‘La messa in scena degli oggetti‘, presenta 150 opere dell’artista romeno, realizzate dagli anni Sessanta ad oggi.

Oltre a sculture in bronzo e opere su carta, la mostra curata da Sandro Parmiggiani documenta tutto il percorso di Spoerri, dall’esordio con i ‘quadri-trappola’ a lavori dei cicli ‘Farmacia bretone’, ‘Indagini su un delitto’, ‘Tavolozze d’artista’, fino a una lunga installazione, mai esposta fino ad oggi, di tavole della ‘Catena genetica del mercato delle pulci’.

Dagli anni Settanta ad oggi Daniel Spoerri lavora intensamente ai suoi assemblaggi, che vengono presentati in molte mostre importanti, tra le quali va ricordata la grande retrospettiva al Centre Pompidou di Parigi nel 1990-1991. Abbandonata Parigi nel 1997, Spoerri vive oggi tra la Svizzera e l’Italia (a Seggiano, dove ha creato un grande giardino con sculture monumentali).