Home Meteo Maltempo: allerta protezione civile al nord

Maltempo: allerta protezione civile al nord

Il dipartimento di Protezione Civile ha emesso un allerta meteo per le prossime 24 ore in conseguenza di una perturbazione in arrivo dai Balcani ed alimentata da correnti polari, che porterà su tutto il nord Italia la neve
anche a quote molto basse.


La perturbazione, dicono gli esperti, dovrebbe raggiungere l’Italia settentrionale già dalle prime ore di domani, portando la neve anche sulla pianura Padana. In particolare le 24 ore di
allerta riguardano Friuli occidentale, Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Trentino Alto Adige. Sull’Appennino invece la neve non dovrebbe cadere al di sotto dei 600/800 metri
mentre sul versante tirrenico della Toscana sono previste piogge localmente intense che assumeranno carattere di rovescio.
Venti
forti da est e da nord-est, infine, interesseranno Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna.

Viste le previsioni, il Dipartimento ribadisce i consigli agli automobilisti: catene a bordo o pneumatici da neve montati
prima di partire, informarsi sempre sulle condizioni
meteorologiche e di viabilità, guidare con cautela riducendo la velocità e aumentando le distanze di sicurezza. L’evolversi della situazione sarà seguito costantemente dalla sala operativa del Dipartimento in contatto con le prefetture e le
strutture regionali di protezione civile.