Home Viabilità Variante Nonantola, Modena-Sassuolo e Pedemontana

Variante Nonantola, Modena-Sassuolo e Pedemontana

“La Provincia è pronta a subentrare all’Anas per realizzare queste opere viarie fondamentali per il sistema modenese”.


Lo ha affermato Andrea Casagrande, assessore alla Viabilità della Provincia di Modena durante il dibattito in Consiglio provinciale che ha portato all’approvazione della convenzione con Anas, ministero alle Infrastrutture e Regione Emilia Romagna, per il passaggio alla Provincia dei cantieri per la realizzazione della variante di Nonantola, del quarto lotto della Modena-Sassuolo e della Pedemontana.

La convenzione è stata approvata con il voto favorevole della maggioranza (Ds, Margherita) e Rc, astenuto il centrodestra.

“E’ un impegno straordinario che assumiamo nell’interesse dei modenesi – ha sottolineato Casagrande – è ovvio che tutto potrà essere realizzato se il Governo manterrà gli impegni assunti sottoscrivendo la convenzione, cioè garantire gli oltre 50 milioni di euro necessari per il finanziamento dei tre interventi”.