Home Politica Elezioni: il 3 e 4 aprile al voto quasi 42mln di italiani

Elezioni: il 3 e 4 aprile al voto quasi 42mln di italiani

Il 3 e 4 aprile si vota in 14 regioni a statuto ordinario (tutte tranne il Molise), in due province (Viterbo e Caserta) e in 368 comuni, 9 dei quali capoluoghi di provincia (Lodi, Mantova, Pavia, Venezia, Macerata, Chieti, Andria, Taranto, Vibo Valentia). In tutto sono chiamati alle urne 41.908.117 elettori.

Voteranno per le provinciali 974.409 elettori; 3.451.508 per le comunali. Nei 66 comuni con più di 15mila abitanti gli elettori sono 2.325.211. Nei 302 con meno di 15mila abitanti gli elettori sono 1.126.297.

Le votazioni avranno luogo domenica 3 aprile dalle ore 8 alle 22 e lunedì 4 aprile dalle 7 alle 15. Le operazioni di scrutinio per le regionali inizieranno lunedì 4 aprile subito dopo la chiusura delle votazioni. Per le elezioni provinciali e comunali, invece, lo scrutinio inizierà alle 8 di martedì 5 aprile. In Molise, dove non sono in programma le regionali, gli scrutini inizieranno lunedì 4 al termine delle operazioni di voto.

Le schede per le regionali, salve diverse determinazioni delle regioni, saranno di colore verde, quelle delle provinciali di colore giallo brillante e quelle delle comunali azzurre.