Home Attualita' Bologna: in calo il consumo di frutta e verdura

Bologna: in calo il consumo di frutta e verdura

Continua a diminuire il consumo nel settore dell’ortofrutta fresca, dopo la flessione del 2003, che era stata del 4,3% per la frutta e del 5,3% per gli ortaggi, anche il 2004 ha fatto registrare una diminuzione dei consumi del 4%.


I dati sono stati forniti dai dirigenti dell’Apo Conerpo, il gruppo emiliano-romagnolo di Confcooperative, leader eruopeo dell’ortofrutta fresca, in occasione della presentazione del bilancio 2004.
La contrazione registrata nel 2004 conferma il trend negativo iniziato nel 2002 e porta al 13% la diminuzione degli acquisti al dettaglio registrata negli ultimi quattro anni.
Come ha spiegato il presidente di Apo Conerpo, Paolo Bruni, questa flessione dei consumi ha provocato anche una contrazione dei prezzi, che nel 2004 sono calati mediamente del 4% per la frutta fresca e dell’1% per gli ortaggi.