Home Bologna Fa ‘avances’ a minorenne, arrestato a Bologna

Fa ‘avances’ a minorenne, arrestato a Bologna

Un bolognese di 63 anni, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato ieri sera per violenza sessuale dalla polizia ferroviaria. Verso le 23 un agente della Polfer in borghese, in servizio antiborseggio nell’atrio della stazione centrale, ha
udito il dialogo tra il 63enne e un ragazzino magrebino di 14 anni ed è intervenuto.


Non pensando di essere ascoltato, l’uomo aveva infatti chiesto al giovane se voleva andare con lui in un posto dove lo avrebbero pagato se
avesse accettato di fare del sesso. Il poliziotto ha udito la proposta ed è intervenuto arrestando il pedofilo.
Attualmente il 63enne, che ha anche
precedenti specifici, è nel carcere bolognese della Dozza in attesa della convalida da parte del magistrato.