Home Cronaca Reggio E.: tenta di vendere cellulare rubato, denunciato

Reggio E.: tenta di vendere cellulare rubato, denunciato

Ha cercato di vendere alla madre della vittima un cellulare rubato poco prima ad un ragazzo nella piscina di Novellara, nel reggiano, ma quando la donna gli ha risposto stupita che quello era il telefonino di suo figlio il ‘venditore’ si e’ eclissato assieme alla refurtiva.

La mamma
non si e’ persa d’animo e ha chiamato i carabinieri, che hanno rntracciato l’autore della proposta, un diciottenne marocchino residente a Correggio, che e’ stato denunciato per furto. Il cellulare pero’ non e’ stato ritrovato: il giovane l’aveva passato probabilmente ad un complice con il quale si trovava quando ha proposto ‘l’affare’.
Era stata la vittima, un minorenne di Campagnola, a chiamare la madre per segnalarle che in piscina qualcuno aveva sottratto il suo zaino, contenente tra l’altro il cellulare. La madre si e’ recata a Novellara e, nella via di accesso alle piscine, ha visto due giovani che armeggiavano dietro una siepe. ”Signora, lo vuole comprare?”, ha chiesto a quel punto uno dei ragazzi mostrando il cellulare estratto dallo zaino. Da qui lo stupore e la richiesta di intervento ai carabinieri.