Home Cronaca Reggio E.: Carabinieri scoprono 18 colpi di baby gang

Reggio E.: Carabinieri scoprono 18 colpi di baby gang

Tra dicembre 2004 e
aprile 2005 avevano messo a segno 16 colpi ai danni di bar, centri commerciali e due atti vandalici nella scuola di Scandiano (Reggio Emilia). Gli autori sono tre minorenni e il loro capo, un operaio 18enne, tutti appartenenti a buone famiglie. Quando i carabinieri della locale stazione li hanno presi, lo scorso aprile, i quattro hanno confessato di aver realizzato nove colpi con il solo obiettivo di cercare forti emozioni. Ma i militari hanno continuato le ricerche finche’ non hanno scoperto che i furti erano in realta’ 16, piu’ i due atti vandalici ai danni della scuola.


La svolta investigativa si ebbe la notte del 7 aprile quando la baby gang venne sorpresa dai carabinieri mentre assaltava un bar del paese. In quella circostanza venne arrestato il capo banda e denunciati i tre complici per tentato furto aggravato e continuato e danneggiamento aggravato in concorso.