Home Reggio Emilia Casalgrande: apre il polo scolastico 0-6 anni

Casalgrande: apre il polo scolastico 0-6 anni

Sarà inaugurato sabato 24 settembre il nuovo polo scolastico 0-6 anni destinato ad accogliere le scuole d’infanzia e il nido di Casalgrande. Si tratta di un plesso scolastico di modernissima concezione, sia dal punto di vista architettonico che per le opportunità didattiche, realizzato secondo gli indirizzi della Regione Emilia Romagna in materia di scuole per l’infanzia.

Per la costruzione di questa opera, che si inserisce in un più ampio progetto di potenziamento e di qualificazione dell’intero patrimonio scolastico, il Comune di Casalgrande ha investito molto in termini di idee e di risorse economiche (circa 3.8 milioni di euro), per rispondere alle crescenti e mutate esigenze della propria popolazione in costante crescita e nella convinzione che gli investimenti sulla scuola, la formazione e l’educazione sono condizione imprescindibile per porre le basi di una società più giusta, più solidale, più rispettosa dei diritti.
Un obiettivo che l’amministrazione comunale vuole cogliere raddoppiando i propri sforzi progettuali ed economici, affinché gli spazi e i luoghi dell’infanzia siano sempre più spazi e luoghi di vita, favorevoli ad una crescita armoniosa e propedeutici alla formazione dei cittadini del futuro.

Programma della giornata inaugurale:
ore 16.30: saluto del sindaco Andrea Rossi; del presidente della Provincia Sonia Masini; dell’assessore regionale Mariangela Bastico.

Ore 17: taglio del nastro – esibizione del “Piccolo coro di Casalgrande” – rinfresco per tutti.
Durante l’intero pomeriggio momenti di animazione, proiezioni, incontri con genitori e bambini all’interno delle sezioni.

La scuola d’infanzia comunale “U. Farri”, il nido d’infanzia “R. Cremaschi” e il centro gioco sono operativi da questo anno scolastico presso il nuovo polo 0/6 anni in via Pasolini.

La struttura infatti ospiterà 4 sezioni della scuola d’infanzia comunale, per un totale di 101 bambini; 3 sezioni della scuola d’infanzia statale per un totale di 70 bambini; 3 sezioni di nido d’infanzia, per un totale di 52 bambini; 1 sezione “Spazio bambini” al mattino, per un totale di 16 bambini; 1 sezione “Centro giochi” al pomeriggio, per un totale di 20 bambini.