Home Cronaca Aereo disperso sull’Appennino Reggiano

Aereo disperso sull’Appennino Reggiano

Un aereo Cessna monomotore con un inglese 70enne a bordo – partito ieri in tarda mattinata da Ravenna e diretto secondo le prime informazioni ad Albenga – risulta disperso sull’Appennino Tosco-emiliano tra le province di Reggio Emilia, Modena e Lucca.

A lanciare l’allarme e’ stato il centro di controllo dell’Aeronautica militare per l’Emilia Romagna di Poggio Renatico (Fe) che nel primo pomeriggio di ieri ha perso il contatto radar con il velivolo.
L’ultima segnalazione lo dava in volo nell’area tra il Monte Cusna e il Monte Castellino, territorio comunale di Villa Minozzo, nel Reggiano.

Le immediate ricerche coordinate, sulla sponda reggiana dalla Prefettura di Reggio Emilia, attualmente non hanno consentito di localizzare il velivolo anche a causa delle condizioni meteo proibitive che stanno rendendo difficili le ricerche degli elicotteri del Soccorso Alpino delle province di Reggio Emilia, Modena e Lucca con anche un elicottero dell’Aeronautica Militare.

A terra personale della protezione civile, del Soccorso Alpino e dei Carabinieri delle tre province stanno facendo una vasta battuta di ricerca nell’ipotesi che l’aeromobile possa essere precipitato in zona impervia dell’Appennino Tosco Emiliano.
Sulla sponda reggiana, nelle località Monte Cusna e Monte Castellino (ultime zone di contatto radar) le attività di ricerche dei numerosi Carabinieri della Compagnia di Castelnovo Monti sono coordinate dal Maggiore Vittorio Massi comandante della Compagnia Carabinieri.