Home Regione Sclerosi multipla: ‘Una mela per la vita’ in 64 comuni regione

Sclerosi multipla: ‘Una mela per la vita’ in 64 comuni regione

”Una mela per la vita” compie 10 anni e in 64 citta’ e comuni della regione, sabato 15 e domenica 16 ottobre, i volontari dell’ Aism distribuiranno oltre 21.000 sacchetti di mele emiliano-romagnole.

Un compleanno festeggiato con la soddisfazione di essere riusciti a raccogliere in questo arco di tempo in tutta Italia circa 10 milioni di euro, che hanno permesso di compiere importanti passi avanti nella ricerca e nell’assistenza offerta alle persone colpite dalla sclerosi multipla.

Dalla prima edizione a oggi, grazie ai volontari e ai donatori, la manifestazione e’ cresciuta arrivando a raggiungere con questa decima edizione 3.000 piazze e a distribuire 340 mila sacchetti di mele, per un totale di oltre 4 milioni di mele emiliano-romagnole fornite dalla Organizzazione di Produttori Apo Conerpo di quattro varieta’, Golden, Granny Smith, Red Delicious e Fuji.


In Emilia-Romagna le persone con sclerosi multipla sono piu’ di 3.300 e sul territorio della regione sono presenti nove sezioni Aism che offrono ai malati e ai loro familiari vari servizi di assistenza: supporto domiciliare, trasporto, telefono amico, segreteria sociale, terapia occupazionale, attivita’ ricreative e di socializzazione, supporto al ricovero ospedaliero, visite specialistiche, riabilitazione ambulatoriale e domiciliare. Dal primo settembre e’ attivo in provincia di Parma il centro socio residenziale riabilitativo ”Casa di Scarzara Ermanno Ferrari”, rivolto a persone adulte affette da sclerosi multipla in fase avanzata che e’ in grado di accogliere fino a otto persone in regime residenziale e sei in regime semiresidenziale. I soci e i sostenitori sui quali l’Aism puo’ contare in regione sono circa 54.000 e oltre 34 mila all’anno le ore dedicate dai volontari dell’Emilia-Romagna alle persone colpite da sclerosi multipla. Lo scorso anno in Emilia- Romagna l’iniziativa ha consentito la raccolta di oltre 137.000 euro, fondi che sono stati impiegati per il 50% per l¿assistenza alle persone con sclerosi multipla e il sostegno alle loro famiglie, e l’altra meta’ per il finanziamento della ricerca scientifica.

Per chi vuole conoscere la piazza piu’ vicina e’ attivo 24 ore su 24 il numero 840.50.20.50 (al costo di un solo scatto da tutta Italia). L’elenco sara’, inoltre, disponibile sul sito www.aism.it. A chi si rechera’ nelle piazze per sostenere l’Aism verra’ consegnata una cartolina da compilare e spedire all’Associazione Italiana Sclerosi Multipla per ricevere in omaggio ”Ricette che danno gusto alla vita”, una guida per cucinare piatti gustosi con le mele.