Home Regione Più di 12mila emiliano-romagnoli soffrono di malattie reumatiche

Più di 12mila emiliano-romagnoli soffrono di malattie reumatiche

Gli emiliano-romagnoli che soffrono di una malattia reumatica e che hanno ottenuto l’esenzione del ticket, sono 12.595. Di questi, la meta’, 6.391, sono afflitti da artrite reumatoide. Il dato del Ministero della Salute e’ relativo alla fine del 2003, ed e’ l’ultimo disponibile.


La malattia in Italia colpisce lo 0,5% della popolazione.

Soprattutto donne: ogni cinque malati, uno solo e’ uomo. Per quanto riguarda i bambini, uno ogni mille ha una forma grave.

Per i ricoveri in regime ordinario e l’assistenza in day hospital in Emilia-Romagna per malati acuti, secondo i dati del Ministero della Salute nel 2003, si sono avuti 580 ricoveri per artrite reumatoide in regime ordinario e 515 in day hospital con una prevalenza di pazienti donne (454 in regime ordinario e 403 in day hospital). Nella grande maggioranza, per il regime ordinario, si e’ trattato di anziani, uomini e donne, oltre i 65 anni (377 in totale: 302 donne e 75 uomini). Per il day hospital, la fascia maggiormente colpita e’ quella 15-64 anni con 324 ricoveri (261 donne e 63 uomini). Nella fascia 0-14 anni si sono avuti 9 ricoveri in day hospital e uno in regime ordinario.

Ai dati dei ricoveri negli ospedali sono da aggiungere tutte le persone che si curano ambulatorialmente o da sole a casa. La degenza media in regime ordinario per artrite reumatoide negli ospedali in Emilia-Romagna e’ stata di 10,31 giorni, in linea con la media nazionale (10,43 giorni). Per il day hospital la degenza media in Emilia-Romagna e’ stata di 6,55 giorni, molto al di sopra della media nazionale che e’ di 3,42 giorni. In Italia, secondo il Ministero della Salute, nel 2003 i ricoveri in regime ordinario per l’artrite reumatoide sono stati 8.234 mentre in day hospital sono stati 7.920: piu’ le donne (6360 in regime ordinario e 6.211 in day hospital) rispetto agli uomini (1.874 in regime ordinario e 1709 in day hospital).


In grande maggioranza risultano colpiti i soggetti nella fascia di eta’ 45-64 anni (sono stati 2808 in regime ordinario e 3659 in day hospital). Nella fascia 0-14 anni si sono avuti 72 ricoveri in regime ordinario e 126 in day hospital con un picco nella fascia d’eta’ 5-14 (con 47 ricoveri in regime ordinario e 103 ricoveri in day hospital).

Si stima che in Italia nel 2005 i pazienti con artrite reumatoide in trattamento con farmaci biologici – le terapie di ultima generazione – siano circa 7.500, mentre solo qualche anno fa i dati parlavano di 3.903 pazienti di cui il 23,1% in Lombardia; il 10,9 in Veneto. L’Emilia-Romagna si attesta al terzo posto, con il 9,9.