Home Appuntamenti Domani al Mirabello artisti tv contro nazionale caseifici

Domani al Mirabello artisti tv contro nazionale caseifici

Da un lato i 33 caseifici della Nazionale italiana dei Caseifici, in rappresentanza del mondo produttivo del Parmigiano Reggiano di Bologna, Parma, Modena e Reggio Emilia, dall’altro gli Artisti Tv che metteranno in campo 24 campioni del piccolo schermo e del mondo dello sport tra i quali Antonio Casanova (mago in Striscia La Notizia), Fabrizio Fontana (Zelig), Giorgio Ginex (Vivere), Franz Gaiardelli (Mediomen in Grande Fratello), Bob Messina (Radio 105), Gigi Sammarchi (duo Gigi e Andrea), Gabriele Sbattella (Uomo Gatto in Sarabanda), Roberto Vandelli (Vivere), Massimo Paganin (ex Inter), Sandro Giacobbe (cantante), Sergio Saladino (attore spot Tv), Vinicio Verza (ex Milan e Juve), Arnaldo Mangini (Mister Bean), Mario Riso (Rock Tv), G. Di Sabatino (sosia Gattuso), Francesco Panetta (campione mondiale 3000 siepi), Fabio Rastelli (imitatore), Alberto Rovera (campione sci nautico) e altri ancora.


“Questa partita è parte del progetto la forma del cuore – spiega Gabriele Arlotti della Nazionale italiana dei Caseifici – e dimostra come i valori della cooperazione del comprensorio di produzione del Parmigiano Reggiano possano andare ben oltre i confini nazionali”.


L’intero incasso della partita, infatti, giungerà a Bozoum – 18.000 abitanti che vivono in capanne dai muri di fango essiccato al sole – ove operano missionari emiliani anche dopo la guerra civile. Saranno l’onlus Reggio Terzo Mondo e il Centro Missionario Diocesano (che sono stati tra i promotori della iniziativa insieme a Confcooperative e Associazione Industriali di Reggio Emilia) i garanti della consegna del ricavato della partita (e della lotteria ‘Un cuore tipico x il Centrafrica) ai missionari del “Bureau de Coordination des Groupements Agro Pastoraux”. Con queste risorse sarà possibile consegnare alle cooperative coppie di buoi completi di aratro ed erpice, dal costo di 350 euro l’una. A dare il calcio d’avvio sarà don Emanuele Benatti, direttore del Centro Missionario Diocesano. Durante la serata, per sostenere il progetto, saranno in vendita i palloni equo solidali come quelli che saranno usati nella partita e utilizzati nella campagna “Difendiamo i loro diritti”.


Maggiori informazioni sul sito www.itacacoop.it o allo 0522.546.242. Ingresso adulti 5 euro, gratuito per i minori di 15 anni, muniti di biglietto omaggio ritirabile alla cassa.




Al fianco di Arrigo Sacchi siederà Luca Valentini, agricoltore e presidente onorario della Nazionale italiana dei Caseifici. Sue le convocazioni tra i 33 caseifici del comprensorio di produzione del Parmigiano Reggiano che hanno aderito. Sono nella rosa i giocatori di: Bologna del caseificio Fior di Latte; di Modena dei caseifici di Savoniero & Susano, Casola di Montefiorino, Monchio di Palagano, Val del Dolo, San Lorenzo, Costrignano; di Parma delle latterie Consorzio produttori Latte, Beretinazza, Azienda Agricola La Villa, Santo Stefano e di Reggio Emilia delle latterie di Fornacione, San Pietro di Valestra, Casale di Bismantova, San Simone, Cagnola, Selvapiana, La Tullia, La Grande, Moderna, Madonna della Pietra di Bismantova, Ferrarini spa, La Rinascente-Biogold, Centro Rubbianino, Consorzio La Rocca, Pieve Rossa, Antica Fattoria Scalabrini, Montanari e Gruzza – San Carlo, Centro di Villa Sesso, Migliara, Cavola, San Giorgio, Ca’ Talami.


Alcune anticipazioni sulla squadra. “In accordo con Sacchi – spiega il presidente della Nazionale italiana dei Caseifici -, schiereremo in campo una formazione a zona chiamata a frenare le incursioni degli Artisti, ma soprattutto a dare spettacolo”.

L’iniziativa vede impegnati il Centro Missionario Diocesano, Reggio Terzo Mondo, Confcooperative, Industriali Reggio Emilia, il Comune di Reggio Emilia, le Comunità Montane Modena Ovest e Appennino Reggiano, la Croce Rossa di Reggio Emilia, l’Associazione Guardie Ecologiche Volontarie di Reggio Emilia, le parrocchie di San Giuseppe, Immacolata Concezione, San Paolo di Casina, la Società Sportiva Rugby Reggio. Hanno concesso il patrocino alla “Forma del Cuore” le Province di Bologna, Mantova, Modena, Parma, Reggio Emilia; la Cciaa e le associazioni agricole Coldiretti, Confederazione italiana agricoltori, Confagricoltura, Unione Generali Coltivatori Cisl di Reggio Emilia.