Home Cronaca Castellarano: due incidenti mortali in poche ore

Castellarano: due incidenti mortali in poche ore

A distanza di 8 ore dall’incidente nel quale un quindicenne, M.M., su un ciclomotore ha perso la vita, nello stesso comune di Castellarano si è verificato un altro tragico incidente che ha visto la morte sul colpo del giovane Roberto Nemisti, residente a Castellarano e nato nella vicina Sassuolo, nel febbraio 1982.

Il gravissimo incidente si è verificato intorno alle 3,30 della scorsa notte lungo la strada provinciale 486 del comune di Castellarano, all’altezza del chiometro 26, nei pressi della chiesa di Compiano.

Secondo i rilievi eseguiti dai Carabinieri il giovane, alla guida della sua Kawasaki ZR 750, percorreva la provinciale con direzione Roteglia-Castellarano, quando nell’affrontare una curva, per cause in corso di accertamento ha sbandato andando ad impattare contro un terrapieno sulla corsia di opposta. Un urto violento e fatale. La moto è finita a 40 metri dal punto dell’impatto.
La salma è stata portata al cimitero di Coviolo di Reggio Emilia a disposizione della competente Procura reggiana.