Home Ambiente Al passo o di corsa sull’antica via dei portatori del Cimone

Al passo o di corsa sull’antica via dei portatori del Cimone

In occasione del 70° anniversario dell’insediamento dell’Aeronautica militare sulla vetta più alta dell’Appennino Tosco-Emiliano, domenica 25 giugno a Sestola è in programma “Sulla via dei portatori”, camminata non agonistica e competizione di corsa in montagna dal centro del paese (1000 metri) fino al Centro aeronautica militare di montagna (Camm), in cima al Cimone (2.165 metri).

Un percorso di circa 11 chilometri che nei primi anni di vita dell’insediamento militare era battuto, in qualsiasi condizioni di tempo, dai portatori per trasportare vettovagliamento e materiali alla base del Cimone. Questi autentici “sherpa” dell’Appennino, ingaggiati dall’aeronautica, portavano carichi pensanti non meno di 40 chilogrammi sfidando i rigori dell’inverno e percorrendo a piedi o con gli sci la lunga salita. La loro funzione cessò l’utilizzo di mezzi meccanici adatti al trasporto quali gli impianti di risalita e i “gatti delle neve”.

L’iniziativa di domenica prossima intende far rivivere quella epopea, offrendo la possibilità ai partecipanti alla camminata non agonistica di essere accompagnati da esperti che, a staffetta, informeranno sugli aspetti culturali legati al percorso. In particolare si parlerà di flora, fauna, geologia e di storia della zona. Nel tratto finale del percorso, da Pian Cavallaio alla vetta del Cimone, esperti del Servizio Meteorologico dell’aeronautica e del Consiglio Nazionale delle ricerche illustreranno le importanti attività svolte al Cimone nell’ambito dello studio dell’inquinamento atmosferico, della meteorologia e della climatologia. Molto combattuta si preannuncia la corsa agonistica con la presenza di alcuni dei più forti specialisti di corsa in montagna. La partenza è alle ore 8.30 da piazza Passerini (Sestola). Il percorso lungo complessivamente 10,6 chilometri, è per 4 km su asfalto e per 6,6 su sentiero. Tempo massimo 5 ore. Rientro con servizio navetta da Pian Cavallaro a Sestola. Costo d’iscrizione 10 euro (agonistica), 6 euro (camminata).

Il Centro aeronautica militare di montagna (Camm) di Monte Cimone ha sede a Sestola e comprende una base operativa posta in vetta al monte omonimo, a quota 2.165 metri. Le attività svolte dal centro riguardano principalmente la meteorologia operativa, il monitoraggio dell’inquinamento atmosferico e le telecomunicazioni.

Organizzazione: Aeronautica Militare
Info ed iscrizioni: ufficio turistico di Sestola 0536.62324 e-mail, web: Cimone.