Home Appennino Modenese Consorzio Valli del Cimone: entrano altri 8 comuni

Consorzio Valli del Cimone: entrano altri 8 comuni

Nel Consorzio Valli del Cimone entrano altri otto comuni. L’ultima assemblea dei soci ha approvato l’allargamento della base sociale ai comuni di: Pievepelago, Fiumalbo, Riolunato, Zocca, Prignano, Palagano, Frassinoro, Montefiorino.

Il nuovo Consiglio di Amministrazione del Consorzio Formato dai consiglieri: Paola Bonfreschi (Provincia di Modena) Paolo Guerri (Comunità Montana del Frignano) Laura Corsini (Comunità Montana Modena est), Laura Zona (Comunità Montana Modena Ovest), Alberto Crepaldi (Confesercenti), Germano Manfredini (Licom), Daniele Bonacorsi (Cna) e Franco Buontempi (Ascom Confcommercio).

Nel corso dell’assemblea il Presidente del Consorzio Valli del Cimone, Daniele Sargenti, ha ricordato i progetti realizzati nell’ultimo anno. In particolare quelli legati al cicloturismo con il club di prodotto regionale Emiliaromagnabike; il turismo invernale con la crescita del fatturato di Cimone neve, il progetto interregionale Cimone Montagna sportiva e il club di prodotto Emiliaromagnasnow; le strutture ricettive (Sweet Home residenze estive per vacanze); l’orienteering (associazione Ori Appennino, progetto europeo ‘Orienteering Sport’. Ambiente: Fonti innovative di sviluppo) e il turismo sportivo (stage, ritiri, tornei, gare internazionali ecc).

Nella relazione all’assemblea, Sargenti ha poi elencato le priorità i lavoro per il nuovo consiglio, con la predisposizione di un piano di sviluppo da sottoporre all’attenzione della Camera di Commercio di Modena, nell’ottica della creazione di un fondo per la ricerca e lo sviluppo del prodotto turistico e della sua affermazione sui mercati.