Home Ambiente In bici sull’antica via dei celti tra borghi e gastronomia

In bici sull’antica via dei celti tra borghi e gastronomia

Tre percorsi per semplici amanti della due ruote o per biker esperti, studiati per far vivere in libertà l’Appennino modenese, fermandosi negli antichi borghi storici e in una serie di punti di ristoro dove godersi i prodotti tipici, dal salame al lambrusco alle tigelle.


La manifestazione, intitolata ‘Antica via dei Celti’ è organizzata dal Free Club di Zocca (Mo) e si terrà il 16 luglio, partendo dal Parco Avventura Esploraria di San Giacomo di Zocca. Inforcata la mountain bike, si potrà scegliere lo ‘Slow bike’, un itinerario enogastronomico di 15 km alla portata di tutti, durante il quale le guide accompagneranno i
partecipanti tra sentieri nei boschi e strade secondarie, alla scoperta del paese e dei suoi sapori.

Per i più allenati c’è il percorso ‘Antica 2006′, 30 km abbastanza impegnativi, quasi esclusivamente in sentieri nei boschi di Zocca e dintorni. Lungo l’itinerario si potrà sostare senza limiti di tempo nei
tre ristori di cucina tipica a Rosola, Montalbano e Monte Riva. E’ bene ricordare che la zona è ricca di borghi caratteristici, antiche pievi e castelli, e ospita il Parco regionale dei Sassi di Roccamalatina.
La manifestazione propone anche una ‘Enduro Epic Marathon’, percorso piuttosto strong sui 45 km con road book, che però non obbligherà i partecipanti a rincorrere il tempo o l’avversario, ma lascerà loro la libertà di adattare l’itinerario alla propria dimensione.

Costo: 15 euro compresi i punti ristoro e la tigellata finale (10 euro per i pre-iscritti). Info: 335/368010, e-mail o Belvedere Bike.