Home Ambiente Festa dell’Albero alle scuole medie di Novellara

Festa dell’Albero alle scuole medie di Novellara

Sabato scorso grande festa alla scuola media statale “Lelio Orsi” di Novellara dove i ragazzi, insieme alle guardie ecologiche volontarie guidate da Maria Luisa Borettini e allo stesso assessore provinciale all’Ambiente, Alfredo Gennari, hanno piantato una trentina di alberelli di alloro.

Le piante erano state acquistate in novembre dalla Provincia in occasione della dodicesima edizione della Festa dell’Albero, l’iniziativa patrocinata dal ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio che – grazie al sostegno di istituzioni pubbliche, fondazioni, aziende private, catene della grande distribuzione, e con il coinvolgimento delle scuole, dei cittadini e dei volontari di Legambiente – ha consentito di mettere a dimora migliaia di alberi in tutto il Paese.
L’alloro (laurus nobilis), testimonial della Festa, è una pianta mediterranea capace di adattarsi bene al microclima cittadino e, cosa non meno importante, in linea con la coltura ed in armonia con il paesaggio delle nostre città.

“Scopo della nostra iniziativa è quello di spingere i ragazzi, impegnandoli a piantare e ad accudire gli alberi, a concentrare la loro attenzione sull’importanza che boschi e foreste ricoprono per la qualità della vita – spiega l’assessore provinciale all’Ambiente, Alfredo Gennari – Gli alberi sono il polmone verde della Terra e svolgono il fondamentale compito di contrastare i cambiamenti climatici, riducendo inoltre la quantità di gas serra”.

Unitamente agli alberi, agli studenti delle medie di Novellara è stato consegnato anche il Manuale dell’Albero, un opuscolo che descrive le caratteristiche delle piante di alloro che cresceranno nel giardino della scuola. Dopo la piantumazione si è infine tenuta una lezione di educazione ambientale sull’importanza ed il valore degli alberi per l’ambiente.