Home Comprensorio Farmacia comunale di Maranello, l’orario è continuato

Farmacia comunale di Maranello, l’orario è continuato

La Farmacia Comunale di Piazza Amendola amplia l’orario di apertura. Da mercoledì 1 ottobre osserverà infatti l’orario continuato, dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 19,30; il sabato sarà aperta al mattino dalle 8 alle 12,30.

La farmacia intende in questo modo offrire un servizio migliore e più completo ai cittadini. Presso la farmacia è attivo anche il Cup, il centro unico prenotazioni gestito in convenzione con l’Azienda Usl, aperto tutti i giorni fino alle 13,30 (il sabato fino alle 12,30) e il martedì con orario continuato.

Nelle prossime settimane la Farmacia Comunale organizza anche una serie di iniziative pubbliche in collaborazione con lo sportello Infoconsumo per sensibilizzare i cittadini sul tema della salute e i corretti stili di vita. La prima è in programma domenica 5 ottobre, all’interno della manifestazione “Gran Premio del Gusto” dedicata ai prodotti tipici. In piazza sarà allestito un “Angolo consapevole” con un punto informativo dove sarà possibile effettuare le prove della pressione e ottenere informazioni sui servizi offerti, sui farmaci e sul loro uso consapevole. Interverrà anche la dott.ssa Claudia Ciancio, esperta etologa alimentarista che fornirà informazioni su comportamenti alimentari e intolleranze. Sarà poi allestito un punto informativo sull’agricoltura biologica e sociale con AIAB (Associazione Italiana Agricoltura Biologica), gli Orti per gli anziani e la Cooperativa Rinatura.

Saranno distribuiti piccoli assaggi di frutta di stagione da agricoltura locale per sensibilizzare i cittadini sulle tematiche della filiera corta e della stagionalità dei prodotti agricoli. Si potrà anche assaggiare la “Melanello”, la mela cresciuta e raccolta a Maranello. Ci sarà anche un punto informativo sull’acqua potabile.

La farmacia comunale organizzerà anche due convegni dedicati al tema della salute: il primo, il 25 ottobre, affronterà le tematiche di alimentazione, stili di vita, sicurezza alimentare, corretta alimentazione per fasce di età, intolleranze e allergie, vegetarismo, cibo spazzatura e altre abitudini sbagliate e conseguenze, cibo ed equità nel mondo, rischi alimentari e sicurezza, conservazione dei cibi; il 22 novembre si parlerà invece di alimentazione e sport, con il coinvolgimento delle associazioni sportive e l’intervento di esperti alimentaristi e di medicina dello sport.