Home Appuntamenti Serate Estensi: giri di valzer ducale in piazza Grande

Serate Estensi: giri di valzer ducale in piazza Grande

serate-estensiSerata di gala dedicata all’ultimo secolo estense quella di sabato 27 giugno alle 21.30. In una Piazza Grande magicamente trasformata in Salone delle Feste andrà in scena il Gran Ballo dell’Ottocento, fedele trasposizione ai giorni nostri dei sontuosi ricevimenti alla corte di Francesco IV d’ Austria – Este intorno al 1840. Duecento danzatori da ogni parte d’Italia, con coppie provenienti anche da Praga, da Mosca e dalla Scozia si esibiranno nei passi più eleganti della storia della danza accompagnati dal vivo dai trentacinque professori dell’Orchestra Sinfonica Mo-Mus (Modena Musica) diretta da Stefano Seghedoni, con la voce solista del soprano Camilla Corsi.

In programma musiche della famiglia Strauss, i compositori indubbiamente più in voga all’epoca, oltre che particolarmente graditi al Duca Francesco IV, col quale la dinastia inaugurò il ramo d’Austria/Este in virtù dei legami matrimoniali con la famiglia imperiale austriaca.

Alla trionfale Marcia d’Ingresso seguiranno il valzer, la quadriglia francese, il valzer “Principe Rodolfo”, la contraddanza inglese “Campbell”, il valzer figurato, la contraddanza romantica, la marcia Carousel, il valzer “Flammen” e il travolgente galop finale. Al termine dell’esibizione tutto il pubblico sarà chiamato ad unirsi alle danze sulle note dei valzer più romantici. A dirigere le danze sarà come sempre il Maestro di Cerimonie Fabio Mollica, responsabile della Società di Danza, l’associazione che coltiva la tradizione del ballo e della cultura ottocentesca con centinaia di soci in tutta Italia. Dalla sede di Modena si dirama una rete di contatti con gruppi di appassionati in Europa per dar vita a sontuosi eventi danzanti nelle più eleganti dimore italiane ed estere. Freschi reduci dal Gran Ballo di Ginevra, i danzatori diretti da Mollica saranno a fine luglio in Baviera per il Gran Ballo Romantico ai Castelli di Ludwig e in agosto a Mosca per il Gran Ballo Imperiale al Palazzo di Caterina.

Per assistere al ballo, in Piazza Grande giungerà la famiglia ducale con il seguito di tutti i nobili ospiti, ovvero la crema dell’aristocrazia europea: il corteo di oltre quattrocento personaggi partirà da Piazza Roma alle 20.30 e si snoderà lungo via Farini e via Emilia nei costumi di gala dell’Ottocento. Sarà una serata intensa anche per gli acconciatori ed estetisti del Gruppo Estense, 12 tra i più rinomati saloni modenesi che nel backstage del PalaMolza ogni sera abbelliscono centinaia di dame e cavalieri con acconciature ispirate alle tre epoche estensi. Un trionfo di riccioli, forcine, nastri, ciprie e belletti che insieme ai pizzi e alle sete degli abiti faranno vivere per una notte il sogno di un valzer. Il Gran Ballo dell’Ottocento è realizzato con il contributo dell’ Aceto Balsamico del Duca di Adriano Grosoli, quello che, non a caso, riporta sull’etichetta il celebre ritratto del Duca Francesco I del Velasquez.