Home Politica Cervarizzo, replica dilettanti allo sbaraglio

Cervarizzo, replica dilettanti allo sbaraglio

conPattuzziChe io non sia una politica e’ cosa risaputa e da me confermata.! Il mettere in evidenza delle problematiche che, sicuramente, saranno risolte, non per fare un piacere a me, per il buon funzionamento dei ruoli istituzionali non mi crea imbarazzo… tutt’altro.

Care signore e signorine dei Gabibbi vari “l’ignoranza (la mia)e’ temporanea.., la stupidita’ è… per sempre!

Qualche chiarimento mi e’ d’obbligo per quelle care persone che in modo corretto e garbato mi hanno voluto onorare del proprio parere. Prima di tutto, chiariamo che il sindaco eletto rappresenta la città e tutti i cittadini, lo impone la costituzione e il rispetto delle istituzioni.

Io sono leale a questi principi, tanto quanto lo sono, per il rispetto che devo, a chi mi ha votato e ai miei colleghi della lista civica Pattuzzi per sassuolo.

In quanto persona seria e ritenendo la politica COSA MOLTO SERIA ,come gia annunciato faro’ una opposizione seria, senza alzare la mano su ordinazione e disturbando il manovratore(se ce’ e chiunque sia).

Mi sembra elementare che, per svolgere al meglio il mio ruolo, servono strumenti operativi e di coordinamento,gia esistenti e da far funzionare,per il bene della democrazia partecipativa.

Non a caso lo statuto prevede anche le istanze popolari,volute da persone diligenti, molto prima di me,per garantire una reale partecipazione della gente nelle scelte dell’amministrazione.

è cosi scandaloso prevenire prima di curare?

o lo e’ perche’ detto da me…………con parole poco politichesi?

io non ho ricevuto in dono il potere dell’Ubiquita’ … andro’ in tutte le commissioni, basta solo organizzarsi!!.

Non ho la pretesa di rifondare sassuolo,sono stata eletta da persone che credono in me, la mia forza sono loro.

dalla gente normale,dalla vita e dai problemi quotidiani..

Io e la lista che rappresento, coglieremo le istanze e ci faremo portatori presso i preposti democraticamente eletti.

Colgo il momento per precisare il mio pensiero sulla questione donne!!! L’assessore Severi a mio avviso,trovera’ molti piu consensi di quanto ella stessa pensi, impegnando però, la commissione di studio sull’insieme della condizione femminile nel comune.

Condizione che a distanza di decenni dalla cosidetta Parità…….. e’ molto lontana nella realtà…

Dulcis in fundo, la bretella e relativo stanziamento economico.

Caro, signor Sindaco le bugie hanno le gambine corte……..prevedo per lei molti viaggi a roma dal suo amico Ministro.

Ma una riflessione …… (la quale,non giustifica la bugia del sindaco).

Rivedere la bretella con una buona rete ferroviaria da sassuolo(comprensorio)fino a marzaglia,anche col senno del poi,visto il calo di automezzi circolanti e a salvaguardia di una bella fetta di territorio,non la vedo come una sconvolgente marcia indietro ,forse piu rapidamente perseguibile e meno costosa economicamente e ad impatto ambientale quasi nullo.

Ringrazio per la cortese attenzione e vado a studiare….. (dovro’ evitare i cori dagli spalti dei gentili signori…TORNA A STUDIARE)

FRANCA CERVERIZZO – Consigliere comunale (lista civica sassuolo con Pattuzzi)