Home Maranello Ultimi giorni di attività per i centri estivi di Maranello

Ultimi giorni di attività per i centri estivi di Maranello

centri-estiviUltimi giorni di attività per i centri estivi del Comune di Maranello. Fino a venerdì 4 settembre sono infatti in programma alcune attività per i bambini e i ragazzi dai 3 agli 11 anni. – Alla scuola d’infanzia “Agazzi” si svolgerà il centro estivo per bambini dai 3 ai 6 anni: le attività previste sono giochi d’acqua, attività espressive, escursioni, psicomotricità, drammatizzazioni, dal lunedì al venerdì ore dalle 7.30 alle 16.30, con eventuale prolungamento orario dalle 16.30 alle 18.30.

 – Alla scuola primaria “C. Stradi” si svolge il centro estivo per bambini dai 6 agli 11 anni, anche in questo caso dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 16.30 (e prolungamento orario 16.30/18.30). 
Le attività sono giochi di gruppo, attività ludico-sportive, laboratori, piscina, gite ed escursioni.

– Fino al 4 settembre viene riproposto anche il centro estivo in lingua inglese Smile Days, per bambini dagli 8 agli 11 anni: si svolgerà alla scuola primaria “G. Rodari” 
di Pozza dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 16.30, con lezioni, attività ricreative, giochi di gruppo, attività sportive in lingua inglese.

Tra giugno e luglio, quasi 300 bambini hanno preso parte ai centri estivi del Comune di Maranello. 279 bambini che frequentano i nidi d’infanzia, le materne e le elementari del territorio hanno partecipato a diverse iniziative organizzate rispettivamente al nido Le Coccinelle, alle materne Agazzi e alle primarie Stradi. Nei centri estivi – un servizio molto apprezzato dalle famiglie, la cui fruizione negli ultimi anni è sempre stata costante – i bambini hanno l’opportunità di conoscere l’ambiente circostante, esercitando fantasia, volontà e pazienza, e di sviluppare la socialità e facilitare l’aggregazione del gruppo attraverso momenti corali, durante i quali ogni bambino è aiutato ad avvicinarsi agli altri. Tra le attività svolte si sono tenuti laboratori grafico-pittorici, manipolazioni, travasi, letture animate, attività espressive, escursioni, psicomotricità, drammatizzazioni, giochi di gruppo, attività ludico-sportive, laboratori, piscina, gite ed escursioni. Oltre ai centri gestiti direttamente dal Comune, quest’anno le proposte sono state quelle al centro sportivo di via Fornace, quello parrocchiale per ragazzi della scuola primaria all’oratorio, quello in lingua inglese alla scuola primaria Rodari (lezioni, attività ricreative, giochi di gruppo, attività sportive in lingua inglese), quello dedicato a trekking e natura alla Fattoria del Parco di Gorzano. Tra le proposte anche i soggiorni estivi marini alla “Baciccia”, i campi estivi parrocchiali a Cecciola di Ramiseto e Assisi, oltre ad attività ricreative libere nei parchi di Maranello (per i più piccoli) e al Centro per le Famiglie.