Home Ambiente Formigine: ordinanza sull’uso e abbandono di recipienti in vetro

Formigine: ordinanza sull’uso e abbandono di recipienti in vetro

vetroI contenitori di vetro, se abbandonati o gettati in spazi pubblici come parchi, strade o piazze, possono creare situazioni di pericolo, e provocare uno stato di degrado urbano. Inoltre, le bottiglie e altri contenitori di vetro possono diventare veri e propri strumenti offensivi in determinati contesti come riunioni pubbliche o anche semplici adunanze di persone.

Per garantire la sicurezza in città e contrastare possibili situazioni di degrado, attraverso un’ordinanza sindacale, nelle aree pubbliche del Comune di Formigine è vietato l’uso, al di fuori delle aree di pertinenza dei pubblici esercizi, di contenitori di vetro; il gettito e l’abbandono di tali contenitori e il porto ingiustificato, inteso quale condizione di immediata disponibilità dell’oggetto ed in ciò distinguendolo dal semplice trasporto, di contenitori di vetro (sia pieni che vuoti) in caso di riunione pubblica o adunanza di persone. La violazione delle prescrizioni dell’ordinanza comporta una sanzione pari a 500 euro.

Gli assessori di riferimento hanno già informato con incontri specifici le associazioni di categoria e i gruppi giovanili presenti sul territorio. Il testo completo dell’ordinanza è disponibile sul sito del Comune. Per ulteriori informazioni si può contattare il Presidio di Formigine della Polizia Municipale, in Via Unità d’Italia, 24, tel. 059/557733, polmun@comune.formigine.mo.it.