Home Attualita' Carpi, un vademecum antitruffe allegato al giornale del Comune

Carpi, un vademecum antitruffe allegato al giornale del Comune

In allegato al numero del periodico del Comune Carpicittà (in arrivo nelle case dei carpigiani nei prossimi giorni) troverete un cartoncino di colore giallo. Si tratta di un vademecum che contiene alcuni accorgimenti utili per evitare eventuali truffe e aumentare la sicurezza personale, a casa, in strada e nei luoghi affollati. Il cartoncino, un’idea dell’assessorato comunale alla Sicurezza, riporta tutti i numeri di emergenza più importanti, magari da chiamare se qualcuno cerca di entrare in casa vostra spacciandosi per chi non è. Inoltre propone una serie di brevi consigli per evitare di rimanere vittima di truffe, furti e scippi.

“Purtroppo può accadere, soprattutto alle persone più deboli e meno informate come gli anziani, che qualcuno bussi alla porta o ci importuni per strada, nei luoghi affollati. Non sempre le loro intenzioni sono delle migliori, come da sempre c’è chi si inventa qualcosa per approfittare di noi. Proprio per tutelare anziani e minori, e magari anche chi viene importunato quando è indaffarato o è soprappensiero, abbiamo realizzato – spiega il Vicesindaco e assessore alla Sicurezza Lorena Borsari – questo promemoria da mettere vicino al telefono di casa dove sono raccolti diversi numeri telefonici da contattare per capire se veramente quella persona davanti alla porta è veramente un addetto dell’Azienda del gas o altro come dice di essere. Chiama, prima di aprire!!! Non solo, l’assessorato alla Sicurezza nell’ottica della prevenzione alle truffe ha aggiunto anche qualche utile consiglio da mettere in atto quando si esce o ci si trova tra la gente. Piccole abitudini che a volta possono evitarci qualche dispiacere. Un’azione concreta che va ad integrarsi con il numero verde 800.631.316 messo a disposizione dalla Provincia di Modena per aiutare chi purtroppo è già stato vittima di raggiro”.