Home Attualita' ANPI Sassuolo circa il concerto del gruppo Compagnia dell’Anello

ANPI Sassuolo circa il concerto del gruppo Compagnia dell’Anello

Apprendiamo dai giornali quotidiani, e abbiamo verificato su Internet la veridicità di quanto in essi riferito, che sabato 29 gennaio, nell’Auditorium comunale dedicato al nostro cantautore P.Bertoli, patrocinato dal Comune di Sassuolo ed inserito nel programma comunale, si esibirà in concerto un gruppo musicale che si richiama e si ispira nei suoi principi fondativi ad ideologie di matrice fascista, nazista e di estrema destra dell’ambiente padovano (la Compagnia dell’Anello).

Ci dissociamo ed esprimiamo la più ferma disapprovazione per una tale scelta, in contraddizione con il programma promosso dall’Amministrazione Comunale che prevede molteplici iniziative, anche nelle Scuole, in ricordo della Shoà di ebrei, zingari, e di tutte le minoranze che sono state travolte dalle ideologie totalitarie.

Proprio nei giorni in cui cade la memoria, sempre viva, degli uomini giusti, tra cui il sassolese dott. Moreali, e delle vittime di tanta barbarie, fa male al cuore leggere i testi di questa sedicente Associazione culturale e del gruppo musicale che ne è espressione, e pensare che, con il placito dell’Ente pubblico, giunga ai nostri giovani quella stessa distorta visione del mondo che ha portato all’immane tragedia della Shoà.

Ci aspettiamo nelle prossime ore coerenti e conseguenti provvedimenti e decisioni delle autorità, in modo che sia ripristinato quel principio di giustizia che deve guidare chi ci governa. La democrazia ha il diritto-dovere di proteggere i giovani da tali cattivi maestri.

(Per la sezione comunale dell’ANPI di Sassuolo, Prof. ssa Bertoni Maria Antonia)