Home Politica Resoconto Consiglio comunale sassolese del 7 Giugno

Resoconto Consiglio comunale sassolese del 7 Giugno

Il Consiglio comunale di Sassuolo ha votato e approvato, nella seduta di ieri, martedì 7 giugno, la rosa dei dieci rappresentanti del Consiglio comunale di Sassuolo, che faranno parte del Consiglio dell’Unione dei comuni del distretto ceramico. Nei banchi della maggioranza, i sei consiglieri eletti sono Francesco Battani, Francesca Buffagni, Biagio Antonio Santomauro, Adriana Tonelli (PDL) Stefano Bargi, Lorenzo Lorenzi (Lega Nord).

I quattro eletti tra i banchi della minoranza sono Susanna Bonettini, Andrea Lombardi, Davide Ricci e Giulia Pigoni, tutti del gruppo PD.

Il Sindaco Luca Caselli, intervenendo al termine della votazione, ha auspicato “che i componenti eletti nel Consiglio dell’Unione siano espressione e rappresentino l’intera città. In un ottica di distretto è molto più importante la città che un gruppo consigliare. Auspico che i consiglieri sappiano portare idee e fatti concreti per lo sviluppo dell’intero distretto”

Il Consiglio dell’Unione del distretto ceramico, di cui oltre al Comune di Sassuolo fanno parte i comuni di Formigine, Fiorano modenese, Maranello e Prignano sulla Secchia, è composto da 32 membri. I 5 sindaci sono componenti di diritto, e compongono la Giunta del Consiglio, mentre i 27 consiglieri eletti nei diversi consigli comunali sono suddivisi in proporzione al numero di abitanti.

L’elezione dei componenti del Consiglio dell’Unione dei comuni del distretto ceramico ha aperto, come primo punto dell’ordine del giorno, i lavori della seduta di martedì 7 giugno del Consiglio comunale di Sassuolo, proseguiti con la discussione di quattro interrogazioni presentate dai gruppi consiliari e dall’approvazione della variazione di bilancio di previsione per l’esercizio 2011.

*

La prima interrogazione, a firma del Consigliere Cerverizzo (Lista Sassuolo con Pattuzzi), chiedeva alla Giunta quali iniziative e quali investimenti siano stati previsti per la stagione estiva della ‘Corte di Montegibbio’. L’Assessore con delega al turismo e al marketing territoriale Claudio Casolari ha affermato, in risposta che “il programma della stagione estiva, compreso le attività presso la Corte di Montegibbio, è attualmente in fase di definizione. Presso la Corte verranno realizzati diversi eventi che, in parte, saranno cofinanziati dal contributo provinciale per Appennino in Scena, contributo che è stato richiesto da SGP e che ammonta a 2.080 Euro”. Il Consigliere Cerverizzo si è dichiarata insoddisfatta della risposta dell’Assessore sottolineando la ristrettezza dei tempi a disposizione per dare vita ad una programmazione adeguata.

*

La seconda interrogazione, a firma del Consigliere Morini (PD), chiedeva chiarimenti sulla gestione degli eventi culturali e di intrattenimento organizzati a Sassuolo da parte di SGP e Comune. Per il Consigliere Morini gli eventi, pur finanziati con una spesa di 400 mila euro, non sarebbero stati accompagnati da una adeguata valutazione del loro impatto e non avrebbero generato un positivo ritorno economico per la città. In risposta l’Assessore con delega al turismo e al marketing territoriale Claudio Casolari ha fornito al Consigliere interrogante, per il 2010, documentazione scritta con dettaglio di spesa per singola iniziativa mentre, per quanto riguarda l’anno 2011, ha affermato che “il riferimento è tuttora il bilancio approvato con Delibera del Consiglio Comunale n. 77 del 22/12/2010, in quanto la parte più consistente delle sponsorizzazioni è riferita ad eventi che si svolgeranno nella seconda parte dell’anno”. In replica, il Consigliere Morini si è dichiarato insoddisfatto della risposta, attendendosi dall’Assessore una relazione più articolata soprattutto sugli eventi del 2011, e non solo un rimando al bilancio.

*

La terza interrogazione, a firma del Consigliere Capogruppo del PD Bonettini (PD) chiedeva quali iniziative aveva previsto la Giunta, per il 2011, in relazione all’Anno Europeo del Volontariato. In risposta, l’Assessore con delega alla cultura e all’associazionismo Luca Cuoghi, ha ricordato la festa del volontariato organizzata il 21 maggio, il progetto I need you teso a promuovere il volontariato nelle scuole, la settimana della salute e l’appoggio dell’Amministrazione alle tante iniziative promosse dalle singole associazioni tra cui, recentemente, Admo e Aseop. Tra i progetti in programma lo stesso Assessore ha ricordato un convegno, previsto per l’autunno con la collaborazione della Provincia, sul tema Povertà e volontariato. Nella replica il Consigliere Bonettini si è dichiarata insoddisfatta della risposta in quanto le iniziative citate dall’Assessore Cuoghi non aggiungerebbero altro rispetto a quelle organizzate negli anni precedenti e che quindi l’impegno ed i risultati dell’Amministrazione, in relazione all’Anno europeo del volontariato, sarebbe insufficiente.

*

La quarta interrogazione, a firma del Consigliere Morini (PD), chiedeva chiarimenti sullo stato dei lavori in corso e programmati sulle scuole di Sassuolo, in relazione alla fine dell’anno scolastico e in vista della ripresa autunnale delle lezioni. In risposta l’Assessore alla scuola Antonio Orienti ha ricordato l’avvio del secondo stralcio dei lavori strutturali alla scuola primaria Don Gnocchi, al Nido Arcobaleno e alla scuola Peter Pan. “Oltre a questi di grande portata – ha affermato l’Assessore – saranno effettuati lavori di ritinteggiatura, ristrutturazione infissi e adeguamento alle norme anti-sismiche e anti-incendio alle scuole Cavedoni, Arcobaleno e Carducci”. In replica il consigliere Morini si è dichiarato insoddisfatto della risposta dell’Assessore, denunciando una visione distorta della spesa pubblica da parte dell’amministrazione partendo dal fatto ‘che i soldi spesi per la ristrutturazione delle scuole sono gli stessi spesi per organizzare iniziative”.

La seduta consigliare è poi proseguita, fino alle ore 24, con la variazione al bilancio di previsione per l’esercizio 2011 approvata con il voto favorevole dei gruppi PDL, Lega e Gruppo Misto e del gruppo Per Sassuolo. Voto contrario dei gruppo PD, IDV e Lista Civica per Pattuzzi. Non hanno partecipato al voto i consiglieri Morini (PD), Guandalini (Lega Nord), Megale (PD).

(resoconto a cura dell’Ufficio Stampa del Comune)