» Economia - Modena

Confcommercio Modena: “nel cofano Ferrari il motore del turismo e della ripresa”

Si conta che il cofano giallo contenga il motore per il decisivo decollo del Made in Modena. Ma più corretto sarebbe parlare della promozione delle eccellenze di un territorio allargato, corrispondente alla “Motor Valley” e andando oltre la motoristica.

È quanto dichiara Carlo Galassi, Presidente provinciale di Confcommercio Imprese per l’Italia Ascom Modena, riferendosi all’inaugurazione del Museo casa Natale Enzo Ferrari.

Una grande opportunità – prosegue Carlo Galassi – ma va saputo cogliere il momento giusto per stabilire alleanze estese a territori che vanno oltre la città di Modena e che possono travalicare i confini modenesi. Confcommercio è stata in questo lungimirante vedendo nella motoristica lo strumento più incisivo e trainante per creare le basi di un efficace marketing territoriale. Non è infatti un caso che proprio la nostra Associazione abbia creato il marchio Motor Valley donandolo di fatto alla comunità modenese, con l’auspicio dell’allargamento al territorio dove sorge la Lamborghini e a quello dove ha sede la Ducati.

È questo che chiedono i potenziali visitatori stranieri del Museo Casa Natale Enzo Ferrari ed è questo che è nostro dovere comunicare dimostrandoci capaci di integrare i motori con l’enogastronomia, l’arte, la storia e la cultura del nostro territorio.

Le basi operative per un positivo lavoro in questa direzione – afferma Carlo Galassi Presidente provinciale Confcommercio – sono state create anche dalle Associazioni di Categoria attraverso Modenatur, che accoglie i turisti e li organizza in visite guidate che comprendono tutte le eccellenze del territorio con, in primo piano, quelle motoristiche, dove Maserati e Lamborghini sono sempre state inserite nelle visite guidate. Oggi, più che mai, è il caso di favorire accordi ed alleanze che portino vantaggi a tutti gli attori economici, a vantaggio dell’intero territorio interessato.

Ferrari, Lamborghini e Ducati dunque. Miti cui si aggiunge la magica voce di Luciano Pavarotti che, a sua volta, ha portato il nome di Modena nel Mondo, ma anche la nostra capacità di dare vita a prodotti enogastronomici esportati in ogni dove.

Sono fondamenta su cui è dovere di Istituzioni, mondo Associativo ed Economico, costruire positive prospettive nell’interesse dei cittadini e delle imprese. L’inaugurazione del Museo Casa Natale Enzo Ferrari rappresenta l’occasione di una positiva prosecuzione di un lavoro già iniziato.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 20 query in 0,513 secondi •