» Appuntamenti - Reggio Emilia

Dal 3 al 6 Maggio a Reggio “Giornate dei Beni Comuni”

La legalità, il lavoro, la partecipazione e la rete, l’ambiente e l’acqua. I beni comuni non sono solo categorie e definizioni: sono una pratica che, come cittadini, vogliamo portare avanti. Da giovedì 3 a domenica 6 maggio il parco Cervi (ex Tocci) di Reggio Emilia sarà animato da incontri, suoni, immagini, parole e socialità in nome dei Beni Comuni.

Nelle “Giornate dei Beni Comuni” avremo modo di dialogare con Gherardo Colombo, le lavoratrici dell’Omsa di Faenza, Riccardo Staglianò, Augusto Valeriani, Laura Biffi, la compagnia teatrale Itineraria e molti altri. Giornate che nascono dalla volontà degli enti, associazioni, comitati e singoli cittadini che un anno fa hanno portato avanti la campagna referendaria per i beni comuni.

I quattro giorni vogliono essere un momento di incontro e confronto, con l’obiettivo di definire insieme un nuovo concetto di cittadinanza basata sulla pratica del bene comune più importante: la partecipazione.

COSTITUZIONE E DEMOCRAZIA

Giovedì 3 maggio alle 20.30 si terrà l’incontro “Le regole della democrazia” con l’ex magistrato Gherardo Colombo, una delle figure più importanti della giustizia italiana. Dopo essersi occupato, come Magistrato di alcune delle più importanti inchieste del nostro Paese (Loggia P2, Tangentopoli, omicidio Ambrosoli) , da qualche anno dedica il suo tempo ad incontrare giovani nelle scuole e cittadini per stimolare il valore della Legalità. In particola l’incontro affronterà il tema della democrazia, Costituzione e del valore delle regole come bene comune delle relazioni e dei valori del paese.

LAVORO

Venerdì 4 maggio alle ore 21 si terrà l’incontro “Un altro lavoro è possibile?” con la proiezione del documentario “Licenziata!” e l’incontro con l’autore Matteo Lolletti, la regista Lisa Tormena e la sindacalista ed ex dipendente Omsa Samuela Meci.

Il documentario vincitore del Premio Ilaria Alpi e del premio Fedic, racconta in maniera inusuale le modalità con cui le coraggiose e battagliere operaie dell’Omsa hanno deciso di rispondere alla perdita di un diritto: il lavoro.

MEDIA, AMBIENTE, LEGALITA’, ACQUA BENE COMUNE

Sabato 5 maggio ci saranno tre momenti di particolare rilievo, alle 15.30 con un incontro dedicato a come sono cambiate le forme di partecipazione e di politica grazie ai Nuovi Media, a confrontarsi saranno il giornalista di Repubblica Riccardo Staglianò (che presenterà il volume Occupy Wall Street) e il prof. Augusto Valeriani (autore di Twitter factor). Alle 17.30 si terrà l’incontro “Ambiente, consumo del territorio e criminalità organizzata” con la partecipazione di Laura Biffi dell’osservatorio Ambiente e legalità di Legambiente, Lorenzo Frattini per Legambiente Emilia-Romagna e Enrico Bini presidente della Camera di Commercio di Reggio Emilia. Alle 21.00 sarà la volta di uno spettacolo teatrale che ha ricevuto i più importanti riconoscimenti nazionali: “H2ORO – L’acqua un diritto dell’umanità” realizzato dalla compagnia teatrale Itineraria.

SERVIZI

L’evento è organizzato da diverse realtà del territorio, è patrocinato dal Comune di Reggio Emilia (Assessorato Coesione e Sicurezza sociale – Circoscrizione Città Storica) e vede la collaborazione con il Centro sociale Catomes Tot, Libera e Bio-pizza. Tutte le sere dalle ore 19 sarà aperta l’area ristoro con aperitivo e cena al solo scopo di autofinanziamento. L’iniziativa infatti è interamente finanziata con le risorse degli enti e delle associazioni che riconoscono la centralità del tema dei Beni Comuni nel dibattito sociale e politico (a Reggio, in Italia, in Europa e più complessivamente globalmente). Domenica 6 maggio dalle ore 16 le realtà del territorio saranno chiamate al parco Cervi per dialogare e progettare nuove attività nel corso del 2012 dedicate alla partecipazione per i Beni comuni. In caso di maltempo le attività si svolgeranno all’interno del centro sociale Catomes Tot.

GIORNATE DEI BENI COMUNI 3/6 MAGGIO 2012 – PARCO CERVI (EX TOCCI) – PIAZZALE FIUME – REGGIO EMILIA in caso di maltempo gli eventi si terranno al centro sociale Catomes Tot. Dibattiti – incontri – spettacoli – appuntamenti – ristorazione (ogni giorno aperitivo e cena dalle ore 19)

Siamo cittadini ancor prima di essere associazioni, siamo associazioni ancor prima di essere comunità, siamo comunità ancor prima di essere umanità. Quindi, per essere umani, è ancor prima necessario essere cittadini: prendersi cura e condividere i beni comuni.

Un anno dopo il referendum che ha unito persone, soggetti, associazioni, enti e gruppi informali a difesa dei beni comuni, e che ha visto il popolo italiano scegliere quattro si per acqua, giustizia e ambiente, vogliamo tornare a convocare le persone che vogliono confrontarsi. Togliendoci di dosso identità, casacche, preconcetti e pregiudizi. Con l’obiettivo di riflettere insieme, partecipare e affermare insieme i beni comuni del tempo in cui viviamo.

– GIOVEDI’ 3 MAGGIO – LE REGOLE DELLA DEMOCRAZIA ore 20.30

INCONTRO CON GHERARDO COLOMBO (EX MAGISTRATO)

– VENERDI’ 4 MAGGIO – UN ALTRO LAVORO E’ POSSIBILE? ore 21.00

proiezione del documentario “LICENZIATA” INCONTRO CON Lisa Tormena – regista, Samuela Meci – sindacalista ex dipendente Omsa, Matteo Lolletti – autore

– SABATO 5 MAGGIO – LA PARTECIPAZIONE FUORI E DENTRO LA RETE ore 15.30

Incontro con RICCARDO STAGLIANO’ (giornalista di Repubblica – nell’immagine), AUGUSTO VALERIANI (docente università di Bologna)

AMBIENTE, CONSUMO DEL TERRITORIO E CRIMINALITA’ ORGANIZZATA ore 17.30

incontro con LAURA BIFFI (Osservatorio Ambiente e Legalità di Legambiente), LORENZO FRATTINI(Legambiente Emilia Romagna), ENRICO BINI (Camera di Commercio RE)

UNA NUOVA DEFINIZIONE ore 21.00 – H2ORO – L’ACQUA, UN DIRITTO DELL’UMANITA’ compagnia teatrale Itineraria

– DOMENICA 6 MAGGIO – IL TEMPO LIBERATO ore 16.00 – Giochi, musiche, suoni e attività nel parco – Partecipazione Speciale Bandaò

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 16 query in 0,924 secondi •