Home Modena Vignola: anziano spara alla badante poi si barrica in casa. Si è...

Vignola: anziano spara alla badante poi si barrica in casa. Si è arreso dopo 5 ore

carabinieri_1000Un anziano ha sparato alla propria badante, ferendola gravemente, quindi ai carabinieri intervenuti, ferendone uno in modo lieve. Tutto è iniziato intorno alle 22 di ieri nell’abitazione dell’uomo 94enne, a Bettolino di Vignola. A questo punto il pensionato si è barricato in casa. La donna, una 28enne marocchina, ferita all’inguine, è stata sottoposta a un intervento chirurgico, ne avrà per una trentina di giorni. L’anziano, arresosi verso le 3.30, è stato invece accompagnato all’ospedale per accertamenti psichiatrici. Ora si trova in stato di arresto per tentato omicidio, piantonato nel reparto detenuti dell’ospedale di Modena. Prognosi di 14 giorni, invece, per il carabiniere ferito al braccio e alla spalla.

In un primo momento sembrava che la figlia della donna fosse stata presa dall’uomo dopo il ferimento della madre, ma sembra che la bimba non sia stata coinvolta nella vicenda, grazie anche all’intervento di alcuni vicini. A dare l’allarme a carabinieri e 118 sono stati gli altri residenti nell’edificio, una palazzina di quattro appartamenti, dopo lo sparo. Dopo i primi soccorsi i militari hanno cominciato un lungo colloquio con l’uomo barricato nell’abitazione, fino a quando si è arreso nel cuore della notte. Secondo una prima ricostruzione, la badante che solitamente accudiva l’uomo, era in ferie e la sostituiva un’altra badante, la giovane marocchina.