Home Attualita' Bologna: apre nel pomeriggio la camera ardente per Claudio Abbado

Bologna: apre nel pomeriggio la camera ardente per Claudio Abbado

Napolitano-AbbadoAprirà oggi alle 14 nella basilica di Santo Stefano a Bologna la camera ardente per Claudio Abbado, morto ieri ad 80 anni. I funerali del direttore d’orchestra e senatore a vita si terranno invece in forma strettamente privata nella piccola chiesa dei Santi Vitale e Agricola del complesso delle Sette Chiese.

“La scomparsa di Claudio Abbado è motivo di forte commozione e dolore per me personalmente e di profondo cordoglio per l’Italia e per la cultura – così il Presidente Napolitano, arrivato con la moglie in treno a Bologna per l’addio al senatore a vita Claudio Abbado -.

Egli ha affrontato fino all’ultimo con straordinaria forza di volontà gli assalti del male che già lo aveva duramente colpito numerosi anni fa e che si era da qualche mese ripresentato nelle forme più aggressive e fatali. Rendo omaggio – non solo da amico e ammiratore di antica data, ma da rappresentante della collettività nazionale e delle istituzioni repubblicane – all’uomo che ha onorato in Europa e nel mondo la grande tradizione musicale del nostro paese, contribuendo in pari tempo con il suo eccezionale talento e la sua profonda sensibilità civile all’apertura di nuove strade per un più ricco sviluppo dei rapporti tra cultura e società. Di qui le motivazioni per il riconoscimento tributatogli con la nomina di Senatore a vita. Restano non solo le tracce durature della sua altissima qualità di interprete rigoroso e creativo, ma l’eredità delle orchestre che egli ha saputo costruire valorizzando intere schiere di giovani musicisti. In questo spirito Claudio Abbado sarà ricordato dagli italiani e da quanti lo hanno conosciuto ascoltandolo in tutto il mondo. Ed è appunto ai giovani da lui educati e indirizzati al successo, così come ai figli e a tutti i famigliari e i più stretti amici, che esprimo la mia vicinanza affettiva e morale”.

Il Capo dello Stato, a quanto si è appreso, farà visita alla famiglia nella casa di Piazza Santo Stefano, poi alla Camera ardente che apre alle 14 nell’adiacente chiesa Santi Vitale e Agricola, nel complesso Le sette Chiese, la Basilica di Santo Stefano.

L’ultima di Napolitano a Bologna fu il 9 giugno scorso per una visita proprio ad Abbado.

 

Immagine (L’Aquila – 07/10/2012) – Il Presidente Giorgio Napolitano con il Maestro Claudio Abbado all’Auditorium del Parco de L’Aquila in occasione dell’inaugurazione