Home Attualita' Primo maggio con presidi a Bologna

Primo maggio con presidi a Bologna

cgil_cisl_uilPrimo Maggio pieno di manifestazioni a Bologna, con Cgil-Cisl-Uil in Piazza Maggiore. Studenti e lavoratori critici con i sindacati confederali si sono dati appuntamento in zona universitaria. Presidio diverso per la Fiom regionale, in piazza San Francesco con Anpi e comitati per Acqua pubblica e scuola pubblica. Il sindacato di base Usb e alcuni collettivi comunisti hanno scelto le Due Torri, i centri sociali Piazza dell’Unità e gli anarchici lo storico Circolo Berneri.

Momenti di tensione in Piazza Maggiore quando un gruppo degli attivisti che da settimane protestano contro il trattamento dei lavoratori, negli appalti di servizi pubblici alle cooperative, è riuscito a raggiungere l’area della manifestazione di Cgil, Cisl e Uil. Le bandiere bianche e rosse degli attivisti ‘no coop’ spiccavano accanto a un gazebo della Cgil. E’ volato qualche spintone e qualche insulto, critiche a una insufficiente azione sindacale a tutela dei lavoratori. E’ stato anche acceso qualche fumogeno, quindi la situazione si è normalizzata ed è prevalso il dialogo.

 

(Fonte: Ansa)