Home Modena La cultura in tutte le sue dimensioni al Museo universitario Gemma 1786

La cultura in tutte le sue dimensioni al Museo universitario Gemma 1786

Collezione-Museo-GemmaOgni anno, dal 1977, l’Organizzazione Internazionale dei Musei ICOM (International Council of Museums) celebra l’International Museum Day IMD: importantissimo appuntamento di condivisione mondiale dei valori fondamentali che animano i musei.

Il tema della Giornata Internazionale dei Musei 2015 è dedicato a Musei per una società sostenibile e all’attività che queste istituzioni svolgono per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla necessità di una società più attenta e rispettosa dell’ambiente. Per definizione, queste istituzioni culturali sono luoghi dedicati alle Muse (dal termine greco “mouseion”), le nove divinità ispiratrici delle arti e delle lettere.

Dopo i successi raccolti dalla mostra “Cristalli ai raggi X” e per celebrare l’intrinseco legame tra ruolo e identità che caratterizza i musei, il Museo Universitario Gemma 1786 dell’Ateneo modenese (largo Sant’Eufemia 19) ha creato l’evento

A SPECIAL DAY! LA GIORNATA INTERNAZIONALE DEI MUSEI

per avvicinare il pubblico di qualunque età ai valori di una cittadinanza attiva e partecipata usando tutti i linguaggi propri della cultura, dall’arte alla musica alla scienza. La stessa immagine stereoscopica (anaglifo) icona dell’invito dell’evento intende richiamare questa molteplicità di linguaggi fondendo rappresentazione artistica e ricostruzione scientifica della struttura di un semplice e comune cristallo di sale.

Il pomeriggio inizia alle 16 con l’osservazione al microscopio delle fantasie di colori di minerali e rocce che solo la natura sa creare e che ispireranno le performance grafico-pittoriche di alcuni artisti alle 17. Il pomeriggio si concluderà con un aperitivo musicale animato dalle sonorità jazz di chitarre e voce solista.

Sul sito ICOM è presente una mappatura dell’IMD AROUND YOU dove è indicato l’evento A SPECIAL DAY! http://network.icom.museum/international-museum-day/L/12/

ore 16

Quel che occhio non vede! Osservazioni al microscopio di un mondo di cristalli invisibile

ore 17

Dipingi quel che vedi! Come imparare a vedere per cominciare a dipingere

ore 18

Non vedere, ma senti! Successioni di note nel cortile dell’orologio del Comparto Universitario di Sant’Eufemia (anche in caso di pioggia)

Info: tel. 059 205 5873