Home Filosofia Il circo Zoe’ chiude il Festivalfilosofia a Sassuolo

Il circo Zoe’ chiude il Festivalfilosofia a Sassuolo

zoeSarà il circo Zoè a chiudere l’edizione 2016 del Festival Filosofia, domani sera a partire dalle ore 21, in piazzale Della Rosa.

Su un palco circolare che crea immediatamente l’atmosfera da tenda del circo, acrobati e funamboli mettono in scena uno spettacolo di equilibrio, atletismo e ritmo. Danze sulla fune, virtuosismi sul palo ed esercizi con i cerchi coniugano gioco, arte e meraviglie ginniche. Il circo, d’altronde, è questo: elevazione e disciplina, divertimento e allenamento.

E’ questione di millimetri e di battiti, quelli della musica al cui ritmo le acrobazie diventano danza e che immerge gli spettatori di ogni età in un’esperienza che tiene col naso all’insù, il fiato sospeso e il cuore che batte.

Per chi lo fa, è anche un viaggio, non solo perché al circo si associa sempre l’itineranza, ma perché nel moto perpetuo dell’espressione artistica è inscritta l’impossibilità di trovare un approdo, come nel naufragio che fa da filo rosso allo spettacolo.

“Naufragata” è la performance inscenata domani, domenica 18 settembre dalle 21 in piazzale Della Rosa dal Circo Zoè in collaborazione con Corpi e Visioni.

In caso di maltempo lo spettacolo sarà annullato