» Ambiente - Bassa modenese

‘Porta a porta’ a Cavezzo, il vice sindaco Lodi replica alle critiche


contenitori-per-porta-a-por«Innanzitutto, le lamentele non risultano così diffuse. Le persone che si recano all’U.R.P. prima, e all’ufficio di Polizia ambientale presso la Polizia municipale poi, di cui si occupa il geometra Ganzerli, sono percentualmente risibili. Le istruzioni sono state date a voce, in tutte le case, dagli operatori, adeguatamente formati.

All’interno di ciascuna dotazione di bidoni c’era un piccolo, ma dettagliato, opuscolo, con il corretto conferimento.

Il materiale è ancora disponibile presso gli uffici comunali U.R.P. e la Polizia ambientale.

L’ufficio competente ha definito, in collaborazione con l’operatore che raccoglie a mano i rifiuti abbandonati e si occupa della pulizia delle aree urbane, una mappatura del territorio. E’ lui che, la mattina, raggiunge i luoghi segnalati. La sera compie una mappatura dei siti degli abbandoni abusivi.

Si sta ancora completando l’analisi che porterà all’installazione delle ‘video trappole’ già in dotazione all’ufficio, che consentiranno di sanzionare gli ‘abbandonatori’ folli.

I dati, a oggi, ci dicono che la quantità di rifiuti lasciati non è molto diversa rispetto a prima. Sono differenti i luoghi dove erano raccolti. Prima, queste persone non rispettose dell’ambiente, lasciavano sacchetti fuori dai cassonetti, presso le mini isole di base. Oggi i cittadini incivili preferiscono abbandonarli lungo i fossi, forse questo li rende più evidenti rispetto al passato.

Le persone che scrivono le segnalazioni sui social network sono, circa, sempre quelle.

Certo, si potranno spiegare meglio alcuni passaggi della raccolta approfondendo i motivi delle criticità, ora che si è provato, per risolvere i dubbi di tutti.

Frigoriferi abbandonati lungo i fossi? Una segnalazione che non è mai giunta all’ufficio competente.

È, invece, sotto gli occhi di tutti, l’impegno che i cittadini mettono nella differenziazione. La pulizia intorno ai cassonetti di vetro e plastica, oltre a quella sostanziale del paese.

Un applauso va fatto a tutti per l’impegno profuso e per i risultati che si profilano all’orizzonte».

(Flavio Lodi, vice sindaco e assessore comunale all’ambiente di Cavezzo)




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2016 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 15 query in 1,123 secondi •