» Carpi - Salute

Settimana della Salute Mentale: le iniziative carpigiane


mat-carpiStimolare una riflessione condivisa e collettiva sul tema del disagio mentale e sui pregiudizi ad esso legati: a questo proposito si terranno a Carpi, da lunedì 24 ottobre, gli appuntamenti legati alla Settimana della salute mentale, promossi da AUSL, associazione Al di là del muro, con il sostegno di Fondazione Casa del Volontariato, ente strumentale della Fondazione CR Carpi, e il patrocinio di Comune di Carpi e Unione Terre d’Argine.

Ma i dati continuano: aperto nel 2008, il Servizio psichiatrico di Diagnosi e Cura dell’Ospedale Ramazzini di Carpi conta 9 posti letto per far fronte alle fasi più acute. Sono stati 103 i ricoveri degli ultimi sei mesi, dei quali 51 effettuati tramite TSO e una durata media del ricovero di 12 giorni. Le consulenze prestate invece al Pronto soccorso ammontano, negli ultimi 18 mesi, a 875.

Quattro le iniziative in programma: lunedì 24 ottobre, dalle ore 9 alle 13, presso l’entrata di via Molinari dell’Ospedale di Carpi l’associazione Al di là del Muro sarà presente con un punto di ascolto, informazione e sostegno sul disagio mentale, oltre che con una bancarella che esporrà i manufatti prodotti nel proprio laboratorio di cucito e manualità.

Crisi, urgenza ed emergenza è invece il titolo del convegno che, il giorno seguente, martedì 25 ottobre, alle ore 14.30, si terrà presso la Casa del Volontariato di via Peruzzi 22. Nel corso dell’incontro, in cui interverranno il Direttore del Distretto AUSL di Carpi Roberta Mazzoni, l’Assessore ai Servizi sociali del Comune Daniela Depietri, la Psichiatra responsabile del Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura (SPDC) di Imola Silvia Sella, la Psichiatra Direttore dell’Unità Operativa di Piacenza Silvia Chiesa, il Direttore del Dipartimento di Salute Mentale di Modena Fabrizio Starace, il Direttore del Dipartimento di Salute Mentale Area Nord Rubes Bonatti, Manuela Ferri e Grazia Tondelli dell’SPDC di Carpi e il Presidente dell’associazione Al di là del Muro Giorgio Cova, si parlerà di integrazione tra territorio, associazioni e SPDC.

Si rifletterà di disagio mentale anche attraverso lo strumento del cinema, con la proiezione, mercoledì 26 alle ore 15 presso il Cinema Space City (via dell’Industria) di Due giorni, una notte, il film capolavoro dei fratelli Dardenne che indaga il rapporto tra sanità mentale e crisi economica, e che sarà accompagnato dai commenti del critico Federico Baracchi e del Medico del CSM di Carpi Giorgio Magnani.

A chiudere gli appuntamenti sarà, giovedì 27 alle ore 20, una Cena di beneficenza, che si svolgerà presso il Circolo Loris Guerzoni (via Genova, 1) per raccogliere fondi in favore di Al di là del Muro, in occasione del suo ottavo compleanno. Durante la serata non mancheranno intermezzi musicali e teatrali presentati dai partecipanti al laboratorio di musica. Per informazioni e prenotazioni: 392.8885291 e 059.683336.

“La Settimana della Salute Mentale – commenta il Presidente di Al di là del Muro Giorgio Cova – rappresenta un momento importante, perché ci consente di riflettere e sensibilizzare la cittadinanza su di un tema assai delicato. Vorrei poi segnalare l’importanza del convegno in programma rispetto al progetto di SPDC e residenza, che rappresentano la miglior risposta ai disturbi psichiatrici più gravi e in costante aumento”.

Per ulteriori informazioni consultare il sito internet www.casavolontariato.org e la pagina Facebook Fondazione Casa del Volontariato.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Parma 2000
© 2016 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 15 query in 1,183 secondi •