» Bologna - Modena - Reggio Emilia - Scuola

Protocollo d’Intesa Unimore e Fondazione Golinelli Bologna


unimore-golinelliUnimore – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e Fondazione Golinelli di Bologna lavoreranno insieme per promuovere attività didattiche, di studio e di ricerca capaci di alimentare virtuosi processi di innovazione a beneficio del territorio. Un Protocollo d’Intesa tra le due istituzioni, che definisce i termini di una collaborazione triennale, è stato siglato nella giornata di mercoledì 23 novembre tra il Rettore Unimore prof. Angelo O. Andrisano e il Presidente della Fondazione Golinelli prof. Andrea Zanotti, presenti anche il fondatore e Presidente onorario della omonima Fondazione Marino Golinelli e il referente del Comitato Organizzatore PNI2016 per Unimore prof. Tiziano Bursi. Inizialmente la collaborazione riguarderà i campi della divulgazione culturale, della formazione all’imprenditorialità degli studenti universitari, l’innovazione nell’insegnamento universitario, il trasferimento tecnologico tra ricerca e imprese, l’orientamento degli studenti delle scuole superiori nel passaggio all’università e degli universitari in procinto di fare il loro ingresso nel mondo del lavoro. Le prime tappe di questo percorso vedranno Unimore e Fondazione Golinelli accanto durante le giornate del Premio Nazionale per l’Innovazione 2016 che si terrà a Modena dall’1 al 3 dicembre, nell’ambito del quale la Fondazione Golinelli sabato 3 dicembre all’ex Foro Boario (via Bono da Nonantola 2) dalle 15.00 alle 18.30 promuoverà una serie di attività interattive, laboratori e dimostrazioni per il pubblico di tutte le età “Alla scoperta del futuro tra creatività e tecnologia” (ingresso gratuito, fruizione libera). Inoltre la collaborazione tra Unimore e Fondazione Golinelli interesserà anche le attività di formazione alla cultura imprenditoriale. Il progetto Icaro, palestra di imprenditorialità per studenti universitari, già avviato a Bologna, sarà esteso anche a Modena e Reggio Emilia con l’obiettivo specifico di favorire l’interazione tra studenti universitari e il mondo delle imprese. Un Comitato Scientifico, composto da due rappresentanti designati da ciascuna parte contraente, definirà le modalità di collaborazione e la realizzazione del progetto. unimore-golinelli2 ‘’Unimore – sostiene il Rettore prof. Angelo O. Andrisano – fin dalla sua fondazione si è proposta come attore ‘’propulsivo’’ al servizio dello sviluppo culturale, economico e sociale del territorio e del Paese. Missione che ha svolto promuovendo la qualità della ricerca scientifica della formazione degli studenti e del trasferimento tecnologico. Un percorso perseguito  ricercando la collaborazione di attori ed istituzioni che condividono gli stessi ideali ed obiettivi. La convenzione siglata con la Fondazione Golinelli di Bologna allarga la base della proficua rete di relazioni instaurate e fornisce un ulteriore contributo  allo sviluppo del territorio, attraverso la nascita di nuovi talenti e lo sviluppo di nuove idee per il futuro’’. “La polarizzazione e il raccordo delle attività di formazione e ricerca – afferma il Presidente Fondazione Golinelli Andrea Zanotti – rappresentano non più una buona pratica, ma una necessità indilazionabile. La concentrazione delle forze diventa oggi una condizione essenziale per poter partecipare con qualche chance alla competizione internazionale. In questa prospettiva, l’area che si estende tra Bologna e Milano rappresenta una prima massa critica interessante, popolata come poche altre in Italia, ma anche in Europa, di protagonisti pubblici e privati dell’innovazione. Università, centri di ricerca, imprenditoria diffusa ed estremamente qualificata, fondazioni e altri enti sussidiari di prima grandezza che vi operano, non possono più ragionare ognuno per sé, ma devono conferire il proprio contributo entro un quadro comune e condiviso. La firma della convenzione con l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia va in questa direzione e porta nuova linfa alla crescita di un’Italia più consapevole della propria forza e potenzialità”.



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2016 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 19 query in 0,612 secondi •