Home Modena Tiziano Motti: “La violenza domestica è indice di inciviltà e va combattuta...

Tiziano Motti: “La violenza domestica è indice di inciviltà e va combattuta con leggi più severe”

Il tema della violenza domestica sulle donne riempie quotidianamente le pagine dei giornali. Ogni giorno i telegiornali raccontano storie di violenza e soprusi, dove le vittime sono sempre le donne. Storie che molte volte finiscono con il decesso della donna.  Ce ne ha parlato Tiziano Motti, eurodeputato della settima legislatura e presidente di Europa dei Diritti.  “L’Italia e l’Europa – spiega Motti) – hanno necessità di regolamentare maggiori tutele per le donne contro il fenomeno della violenza domestica, una vergogna da debellare, indicatrice dell’inciviltà ancora nascosta sotto il tappeto delle belle case europee”. L’eurodeputato, già nel 2010 riuscì a far approvare a tempo di record una sua risoluzione parlamentare che chiedeva l’attivazione di un sistema di allarme rapido europeo per tracciare i molestatori sessuali. “Per fermare la violenza domestica servono leggi più severe. Altrimenti donne e bambini saranno sempre in pericolo”