Home Bologna Sfratto eseguito in via Carracci, le due famiglie collocate in soluzione temporanea

Sfratto eseguito in via Carracci, le due famiglie collocate in soluzione temporanea

I servizi sociali territoriali del Comune di Bologna sono intervenuti nella giornata di oggi per affrontare la situazione di due famiglie rimaste senza alloggio dopo l’esecuzione dello sfratto, richiesto dai proprietari privati, da due appartamenti di via Carracci. I servizi sociali sono intervenuti come da prassi all’esito dello sfratto, cioè non appena le famiglie hanno lasciato i rispettivi alloggi e si sono dunque trovate in una situazione di emergenza abitativa, non avendo soluzioni alternative.

Si tratta di due famiglie composte entrambe da due adulti e da un bambino. Per entrambe le famiglie, in cui sono presenti adulti lavoratori, è stata trovata una soluzione di accoglienza temporanea. Una delle famiglie è in graduatoria per l’assegnazione di un alloggio di Edilizia Residenziale Pubblica, l’altra famiglia è nella fase di presentazione della domanda, fase in cui il Comune di Bologna fornirà il supporto necessario a svolgere questa operazione.