» Carpi - Sociale

Volontari della Cultura: martedì 21 marzo una riunione in Auditorium Loria


Oltre un centinaio – dai giovani agli adulti, dagli studenti ai pensionati – quelli della scorsa edizione: sono i volontari della Festa del Racconto, che si riuniranno, martedì 21 marzo, alle ore 19, presso l’Auditorium della Biblioteca Loria di Carpi, per conoscere le nuove possibilità del volontariato culturale in città.

Non più, dunque, soltanto la facoltà di impegnarsi nella realizzazione della manifestazione dedicata alla letteratura che quest’anno vedrà, a maggio, la sua XII edizione, ma anche l’opportunità di prendere parte a due corsi di formazione sulla narrazione, tramite parole e immagini, tenuti da due docenti d’eccezione, rispettivamente lo scrittore Gianluca Morozzi l’uno, l’artista visivo Giuseppe De Mattia e il fotografo Giacomo Maestri l’altro. Se questi avranno un esito di restituzione al pubblico proprio nei giorni della Festa, anche Concentrico – Festival di teatro all’aperto, che si svolgerà invece nel mese di giugno, aprirà ai volontari a partire da questa sua terza edizione.

Insieme al vicesindaco e assessore alla Cultura del Comune di Carpi Simone Morelli, a presentare alla platea le molteplici proposte cui poter aderire, saranno la coordinatrice della Festa del Racconto e Direttrice del Castello dei Ragazzi Emilia Ficarelli, il coordinatore di Concentrico Andrea Rostovi e la presidentessa dell’Associazione culturale Appenappena Maddalena Caliumi.

“Già nel 2016 – commenta l’assessore Morelli – avevamo annunciato la volontà di ampliare, tramite il coworking culturale, la partecipazione dei tanti volontari che di anno in anno contribuiscono al successo della Festa del Racconto, ed è esattamente in questa direzione che abbiamo indirizzato i nostri sforzi, tanto che, finalmente, chi ama la cultura della propria comunità e nutre il desiderio di fruirla non soltanto come spettatore, ma anche in qualità di protagonista attivo, potrà farlo attraverso tre nuove modalità, ovvero i due laboratori d’autore che precederanno la Festa del Racconto e con l’inedita esperienza di Concentrico, un appuntamento che, in appena due anni di vita, si è già imposto come una delle kermesse estive di primo piano nel territorio regionale e non solo. Questo non è però che un primo passo. Il desiderio è infatti quello di spingersi ancora oltre, con una città le cui manifestazioni siano sempre più aperte non solo agli sforzi, ma anche alla collaborazione e ai suggerimenti dei cittadini, che infatti sentono fortemente questi appuntamenti e vi partecipano con notevole entusiasmo. Una cultura che sappia spalancare gli orizzonti di chi la fruisce ma anche recepire i contributi e le suggestioni dei cittadini, che sono i principali attori.”

Festa del Racconto è stata realizzata grazie al contributo di Fondazione CR Carpi e organizzata da Biblioteca Multimediale A. Loria in collaborazione con gli istituti culturali e gli assessorati alla Cultura dei Comuni dell’Unione Terre d’Argine.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 13 query in 0,527 secondi •