Home Cronaca A Modena protesta dei profughi ospitati nello studentato di via delle Costellazioni

A Modena protesta dei profughi ospitati nello studentato di via delle Costellazioni

Totale assenza di assistenza sanitaria, mancato avanzamento delle pratiche legate ai permessi di soggiorno e scarsa qualità del cibo. Questi gli elementi che a Modena hanno portato alla protesta alcune decine di profughi ospitati nello studentato di via delle Costellazioni, con la gestione della cooperativa ‘l’Angolo’. A seguito della protesta, sul posto, sono arrivate auto della polizia di Stato e i carabinieri.
“Siamo già stretti nelle camere ma vorrebbero aggiungere letti a castello per fare arrivare un’altra persona – protestano i profughi – Non si respira in quelle stanze”. Senza contare le contestazioni per la qualità dei pasti: “Mangiamo pasta ogni giorno da quattro mesi, così non possiamo più vivere”.