Home Modena Modena, il Sindaco: “accolte a malincuore” le dimissioni dell’Assessore Giacobazzi

Modena, il Sindaco: “accolte a malincuore” le dimissioni dell’Assessore Giacobazzi

Il sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli al termine della seduta di giunta di oggi, martedì 17 aprile, ha preso atto delle dimissioni presentate nei giorni scorsi, per motivi personali, dall’assessore Gabriele Giacobazzi. Muzzarelli lo ha ringraziato per il lavoro svolto facendogli anche i complimenti per il nuovo incarico di coordinatore della federazione regionale degli Ordini degli ingegneri. Al momento le deleghe a Lavori pubblici, Patrimonio, Mobilità e Infrastrutture non sono state assegnate e rimangono di competenza del sindaco.

“Sono dimissioni ampiamente annunciate ma ugualmente accolte a malincuore”, ha affermato Muzzarelli sottolineando “il contribuito prezioso di Gabriele al lavoro dell’Amministrazione comunale in questi anni, un contributo caratterizzato da competenza, passione e concretezza che ha permesso di realizzare alcuni tra i risultati più significativi di questo mandato: dagli interventi per riqualificare il centro storico e renderlo più bello e accogliente fino ai cantieri nel comparto ex Amcm e alla messa a sistema di Piano sosta e mobilità in Ztl, solo per fare qualche esempio”.

Il sindaco, inoltre, ha voluto rimarcare come quella dell’assessore Giacobazzi “sia sempre stata una presenza autorevole, contraddistinta da grande disponibilità e buon senso anche nel rapporto con i cittadini, in un dialogo continuo e quotidiano sulle grandi opere così come sulle questioni più puntuali che sono tipiche di una città”.