» Vignola

Tradizione e novità, ecco la Fiera di Castelnuovo Rangone


Musica, risate, sapori, solidarietà, cultura e molto altro ancora, per una settimana da vivere tutta d’un fiato: lunedì 21 maggio torna la centenaria “Fiera di Maggio” di Castelnuovo Rangone, che si concluderà lunedì 28 maggio con la tradizionale tavolata sotto le stelle. Tra le novità di quest’anno spicca la rassegna di presentazioni di libri realizzata nel salotto culturale di Piazza Turati. La piazzetta ospiterà grandi autori e generi diversi – dal libro-inchiesta di Antonio Ferrari sul caso Moro fino ai poeti Bertoni, Rentocchini, Alperoli – per intercettare un pubblico di lettori appassionati vasto e trasversale.

“Proposta culturale di qualità – sottolinea il sindaco Massimo Paradisi – e dimensione genuinamente popolare: due elementi che per noi non sono assolutamente in contraddizione e, anzi, definiscono assieme il carattere e le aspirazioni della straordinaria festa della nostra comunità”.

Oltre all’offerta culturale, la solidarietà resta tra i motori principali della Fiera di Maggio: infatti domenica 27 maggio Vito sarà ospite del palco di piazza Papa Giovanni XXIII per una serata speciale, resa possibile dall’impegno del nuovo Lions Club Castelnuovo Rangone, di Aseop e delle Osterie della Fiera di Maggio.

Lo spettacolo del celebre comico bolognese, unito ad una parte del ricavato delle Osterie, contribuirà a finanziare in particolare due progetti rivolti all’infanzia, la Casa di Fausta e lo spazio polivalente destinato a bambini con disabilità delle scuole elementari “Anna Frank” di Montale, per una serata all’insegna del sorriso e della solidarietà.

Tra gli altri eventi nel cartellone della fiera, da segnalare anche venerdì 25 maggio il concerto degli Achtung Babies, la più nota tribute band degli U2, e l’orchestra spettacolo Luca Bergamini, giovedì 24 maggio.

A partire dal pomeriggio di sabato 26 maggio e fino alla serata di domenica 27 maggio invece aprirà i battenti la grande mostra mercato della Fiera.

I visitatori potranno perdersi tra le occasioni del mercato ambulante (via Matteotti, via IV Novembre, via Gaetano Ferrari, via Battisti e via Achille Ferrari), il mercato dei produttori agricoli e dell’artigianato fiorentino (piazza Bertoni), il mercato dell’arte e dell’ingegno (via Martiri della Libertà e Parco Giovane Holden), l’Officina Creativa (via Castello), l’Holistic Park (al Parco John Lennon, una delle novità di quest’anno), il mercato dei commercianti di Castelnuovo e Montale e degli espositori (via Eugenio Zanasi), gli stand delle associazioni (via Matteotti), il punto Informazioni della Fiera dove gustare il caffè solidale (via Matteotti).

Ricordiamo che gli spettacoli e gli eventi sono gratuiti. Il programma aggiornato della Fiera è sul sito del Comune e gli eventi saranno pubblicati anche sulla pagina facebook del Comune.

I NUMERI DELLA FIERA

  • 8 le serate di festa, dal 21 al 28 maggio
  • 60 gli eventi in programma distribuiti lungo la settimana della Fiera
  • 16 le Osterie gestite dalle associazioni
  • 300 circa i volontari, vero motore solidale della festa, al lavoro ogni sera nelle cucine e tra i tavoli delle Osterie
  • 80mila euro circa, il ricavato netto della Fiera 2017 distribuito dalle Osterie per finalità benefiche
  • 7 i diversi mercati, da quello dell’arte e dell’ingegno al nuovo Holistic Park , con decine di ambulanti ed espositori.



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Parma 2000
© 2018 · RSS PAGINA DI MODENA · RSS ·
• 13 query in 1,062 secondi •