Home Modena Sarà Studio’s a programmare l’estate ai Giardini di Modena

Sarà Studio’s a programmare l’estate ai Giardini di Modena

Sarà l’agenzia Studio’s ad avere la responsabilità dell’animazione dei Giardini Ducale per l’estate modenese. La commissione tecnica incaricata di esaminare le tre domande presentate al bando per il 2018 ha concluso infatti i lavori di analisi delle proposte progettuali aggiudicando la gestione 2018 all’agenzia modenese e comunicandone l’esito a tutti i partecipanti. Nei prossimi giorni si procederà a formalizzare gli atti e a definire il calendario per la presentazione della stagione di appuntamenti.

In base al bando, è previsto un contributo di 95 mila euro (iva compresa) che non era oggetto di ribasso. Le proposte culturali e di spettacoli si svolgeranno nell’area antistante la Palazzina Vigarani almeno nei mesi di luglio e agosto, soprattutto nei weekend, e terranno conto di giorni e orari d’apertura della Palazzina, una delle sedi espositive della Galleria Civica, che ospita dall’8 giugno al 26 agosto la mostra di Adelita Husni-Bey, organizzata da Fondazione Modena Arti Visive.

Per la valutazione delle proposte, il bando indicava come parametri l’originalità e la creatività del progetto e la sua articolazione nei diversi contenuti artistici e nella sua varietà; il numero di iniziative e serate, l’estensione e articolazione del calendario proposto, privilegiando comunque la qualità degli appuntamenti rispetto al loro numero; oggetto di valutazione anche la partecipazione e il coinvolgimento di più soggetti “in rete” alla realizzazione della programmazione, la valenza sociale del progetto, e la capacità della proposta di definire e coinvolgere il proprio “target” di riferimento e di migliorare l’accoglienza dei Giardini.