Home Bassa modenese Allarme rientrato a Cavezzo per la Chikungunya

Allarme rientrato a Cavezzo per la Chikungunya

L’Amministrazione comunale di Cavezzo informa la cittadinanza che il  sospetto caso di Chikungunya segnalato nei giorni scorsi non è stato  confermato. I trattamenti straordinari saranno sospesi, mentre i trattamenti  ordinari rimarranno attivi. Si raccomanda in ogni caso di adottare le protezioni contro le zanzare soprattutto per quanto riguarda i soggetti più  a rischio (bambini, disabili, anziani oltre i 65 anni).