Home Sport Centro Nuoto Vignola, previsti interventi per 600.000 Euro

Centro Nuoto Vignola, previsti interventi per 600.000 Euro

Il Centro Nuoto di Vignola si rifarà presto il look. L’amministrazione comunale ha infatti previsto numerosi interventi di ristrutturazione e adeguamento, suddivisi in due stralci, per un importo complessivo di 600.000 euro. Ad annunciarlo è il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, Angelo Pasini, che spiega: “Entro fine anno, saranno affidati i lavori del primo stralcio della ristrutturazione del Centro Nuoto, che prevedono adeguamenti normativi igienico – sanitari, l’abbattimento di barriere architettoniche, adeguamenti alle normative antincendio e adeguamenti per il rispetto delle normative sportive dettate dal Coni. L’importo complessivo dell’intervento – prosegue Pasini – è appunto di 600.000 euro”.

“Per la realizzazione di queste opere – aggiunge il sindaco, Simone Pelloni – abbiamo richiesto un contributo regionale, che ci è stato concesso nella misura di 268.000 euro. Il resto della spesa sarà coperto da fondi del bilancio comunale. La nostra previsione è quella di aggiudicare l’intervento già nel 2018, per partire poi con il cantiere all’inizio del 2019 e arrivare alla conclusione del secondo stralcio nel 2020. I lavori – conclude il primo cittadino – riguarderanno sia la parte scoperta sia quella coperta del Centro Nuoto; ciò richiederà quindi un’attenta programmazione e il rispetto, da parte della ditta, delle tempistiche pattuite, al fine di permettere a tutti gli utenti di continuare ad accedere al Centro Nuoto, che rimarrà aperto anche durante l’esecuzione dei lavori”.