Home Musica Mundus 2018, mercoledì a Reggio Emilia il concerto della grande cantante italo...

Mundus 2018, mercoledì a Reggio Emilia il concerto della grande cantante italo algerina Karima

Karima ® Roberto Cifarelli

Una delle migliori interpreti della musica italiana contemporanea si racconta per il Festival Mundus. Si intitola “Portrait” il concerto che Karima terrà mercoledì prossimo 8 agosto alle ore 21.30 in Piazza Fontanesi a Reggio Emilia. Sul palco con lei, Alessandro Gwis (pianoforte e tastiere), Egidio Marchitelli (chitarre), Daniele Sorrentino (basso), Puccio Panettieri (batteria).

L’evento a ingresso gratuito – realizzato in collaborazione con Fondazione Palazzo Magnani e Comune di Reggio Emilia – si tiene nell’ambito della 23esima edizione della nota rassegna musicale Mundus organizzata da ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e tutti i Comuni partecipanti, che si svolgerà fino al 15 agosto tra Carpi, Casalgrande, Correggio, Modena, Reggio Emilia e Scandiano.

Karima si racconta. Nonostante la giovane età la cantante italo algerina può dire di aver fatto di tutto, dal talent ‘Amici’ alla collaborazione con Burt Bacharach, dall’aprire i concerti di Whitney Houston e di John Legend a ‘Tale e Quale Show’, da Umbria Jazz fino all’ultima esperienza del musical come protagonista di ‘The Bodyguard’. Ora è diventato necessario raccontarsi, dire chi è veramente Karima, dove la sua anima e la sua voce si sentono veramente in piena armonia. Per arrivare a questo scopo si affida a dei compagni di viaggio che hanno raccolto l’invito a ricercare insieme a lei il “vestito giusto”, i colori in grado di mettere in risalto ogni sfumatura della sua voce e della sua personalità. Attraverso molti brani inediti e alcune cover ne esce un ritratto sonoro inatteso, melodia, groove, contemporaneità e grande eleganza.

Ultimo appuntamento con il Festival Mundus: si resta a Reggio Emilia in Piazza Fontanesi ma ci si tuffa virtualmente nelle atmosfere della musica brasiliana mercoledì 15 agosto con il concerto a ingresso libero “La musica di Tom Jobim e dintorni” con il trio Correnteza, ovvero Gabriele Mirabassi (clarinetto), Roberto Taufic (chitarra) e Cristina Renzetti (voce).