Home In evidenza Alberto Bertoli si affida al crowdfounding per la realizzazione del nuovo album

Alberto Bertoli si affida al crowdfounding per la realizzazione del nuovo album

C’è un disco nuovo in casa Bertoli, si chiamerà “Stelle” e l’uscita è prevista per il 2019. Sarà un lavoro composto da 10 brani inediti scritti dallo stesso Alberto e due cover di brani storici del padre Pierangelo. Ci sarà un duetto con i Tazenda e i musicisti coinvolti sono quelli storici: Guido Pelati, Moreno Bartolacelli; Alessandro Ferrari, Marco Bolgiani, e gli arrangiamenti di Luca Pernici.

Mancando l’appoggio di una casa discografica, per la realizzazione del disco si è pensato di intraprendere una campagna di crowdfounding (Raccolta di fondi, per lo più tramite Internet, attraverso piccoli contributi di gruppi molto numerosi che condividono un medesimo interesse o un progetto comune oppure intendono sostenere un’idea innovativa)  cercando di coinvolgere direttamente tutte le persone incontrate durante questi anni e dare la possibilità ai fan di sentirsi parte integrale di questo progetto.

Dice Alberto: “Mi piacerebbe che oltre a vedere i vostri nomi inseriti all’interno del libretto, quando metterete orecchio alle note, alle parole, agli accordi, l calore che questo lavoro emanerà, pensiate che è anche grazie a voi che siamo riusciti a farlo”.

Per info più dettagliate: www.albertobertoli.it