Home Modena Migliaia di visitatori a Nonantola per l’edizione 2018 di “Sóghi, Saba e...

Migliaia di visitatori a Nonantola per l’edizione 2018 di “Sóghi, Saba e Savór”

Nonantola ha salutato l’autunno con una bella giornata di sole e migliaia di persone per le vie del paese. Successo per la 20esima edizione di “Sóghi, Saba e Savór” che ha voluto anche in questo 2018 riportare in primo piano i sapori tipici della terra unitamente alle tradizioni culturali nonantolane.

La manifestazione, organizzata dal Comune di Nonantola e dalla Partecipanza Agraria in collaborazione con il gruppo Amici e Cultori nonantolani dell’Aceto Balsamico Tradizionale e Ordine del Nocino Modenese di Spilamberto, ha visto nei due giorni di anteprime e durante la domenica, il susseguirsi di momenti interessanti.

Sabato 29 settembre si è svolta la Premiazione delle cantine vincitrici del 6° Gran Premio Nazionale vino della cooperazione “Gino Friedmann”. Ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento è stata la Cantina di Carpi e Sorbara con il Lambrusco “Omaggio a Gino Friedmann”, già premiato con i Tre Bicchieri dalla Guida del Gambero Rosso nel 2014.

Questo prestigioso riconoscimento – sottolinea il vicepresidente Carlo Piccinini della Cantina di Carpi e Sorbara –  è una ulteriore conferma della politica seguita dalla nostra cooperativa, che da anni investe sulla qualità in vigna e in cantina. Ricevere il premio destinato ai migliori vini delle cantine cooperative è per noi motivo di orgoglio”.

Domenica 30 settembre invece, in via Marconi davanti a un folto pubblico, si è tenuta la premiazione dei vincitori della 22° Rassegna degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena prodotti a Nonantola.

Questi i vincitori, a pari merito, dell’edizione 2018: Moris Malagoli, Jolanda Pancaldi ed Enrico Venturelli.